Solo qualche giorno fa Fortnite ha ricevuto il tanto atteso aggiornamento alla sesta stagione, un update che porta con sé nuovi elementi, una mappa modificata e nuovi personaggi. Tra questi, uno in particolare ha fatto discutere nelle ore successive alla sua introduzione: Calamity, una cowgirl caratterizzata da un elemento nuovo e controverso per il gioco. Gli sviluppatori di Fortnite, infatti, hanno dapprima fatto sì che il seno del personaggio si muovesse in maniera realistica, salvo poi rimuovere questo elemento dopo le critiche ricevute dai giocatori. Eppure sembra che questo nuovo personaggio abbia risvegliato l'animo dei fan più accaniti, che a quanto pare hanno fatto registrare un picco del 112 percento su Pornhub.

In seguito al rilascio della sesta stagione, spiegano dal noto sito per adulti, le ricerche contenenti elementi di Fortnite sono più che raddoppiate rispetto al resto dell'anno, comunque caratterizzato da centinaia di migliaia di ricerche ogni giorno: per tutto il 2018 il termine Fortnite è rimasto nelle 25 parole più cercate su Pornhub. Secondo il sito web, l'associazione più cercata è "Fortnite hentai", un elemento che non stupisce visto anche lo stile grafico del gioco. Gli altri termini popolari sono "Fortnite porn", Fortnite parody" e "Fortnite cosplay". Calamity, invece, si trova al nono posto delle parole più cercate.

I personaggi più popolari su Pornhub sono però la bagnina Sun Strider e Zoey, seguite appunto da Calamity. Proprio quest'ultima è stata al centro di una polemica riguardante i suoi seni, caratterizzati da una fisica secondo molti troppo realistica. "È stato involontario e imbarazzante" hanno spiegato gli sviluppatori. "È stato un errore nostro inserirlo nel gioco". L'ossessione per (l'inesistente) aspetto erotico del gioco prosegue però da diverso tempo: sul web sono molti i forum dedicati alla condivisione di immagini realizzate dai fan e ritraenti i personaggi femminili di Fortnite in pose provocatorie.