La prossima idea per far parlare ancora di Fortnite? Un concerto dal vivo organizzato proprio all'interno del gioco dal DJ di musica elettronica Marshmello. Lo ha annunciato Epic Games, indicando che la data del concerto sarà questo sabato 2 febbraio alle 20 presso una zona della mappa di gioco chiamata Parco Pacifico, una location che comprende un campo da football americano. L'elemento simpatico e in linea con ciò che Fortnite ha proposto finora è che accedendo al gioco in questi giorni è possibile vedere i lavori in corso presso il campo sportivo, dove un palco sta pian piano apparendo.

Anche sul sito del DJ Marshmello è presente la data che sabato si svolgerà a Parco Pacifico come parte del suo tour globale previsto per i prossimi mesi fino a luglio. Marshmello non è nuovo a Fortnite: lo scorso anno aveva fatto team con il campione di Twitch Ninja per vincere un torneo di Fortnite all'E3 di Los Angeles. Di certo, però, l'evento previsto per questa settimana rappresenta una prima volta per il gioco, che fino ad ora non aveva mai ospitato concerti veri e propri ma solo una serie di eventi comunque sopra le righe e in grado di intrattenere i giocatori stagione dopo stagione.

Ora resta da capire in che modo Epic Games si assicurerà che gli utenti possano assistere al concerto senza essere interrotti dagli altri che, come accaduto in eventi passati, possono comunque decidere di uccidere gli avversari precludendogli la visione. A novembre gli sviluppatori avevano ovviato a questo problema eliminando temporaneamente tutte le armi dal gioco. Infine, l'ultimo mistero riguardante il concerto è quello che circonda la skin – cioè l'aspetto dei giocatori – di Marshmello: a quanto pare è presente nel codice dell'ultimo aggiornamento di Fortnite, ma a questo punto potrebbe essere stato inserito solamente per poterlo posizionare sul palcoscenico del concerto. Oppure, come sostiene qualcuno, sarà disponibile per l'acquisto all'interno del negozio del gioco.