15 Aprile 2016
13:11

Il significato che dai alle emoji è completamente sbagliato

Il “linguaggio” delle emoji è ormai diventato così forte da aver quasi sostituito quello testuale in alcuni scambi di messaggi, fornendo ad ogni faccina un significato ben preciso. Eppure, secondo uno studio, la nostra interpretazione delle immagini potrebbe essere completamente sbagliata.
A cura di Marco Paretti

10 milioni di emoji inviate su Twitter, più della metà del testo nell'app di Instagram è composto da faccine. Sono alcuni dei numeri legati all'enorme fenomeno delle emoji, che sempre più spesso vengono utilizzate per accompagnare il testo sui social network e nelle app di messaggistica. Il loro "linguaggio" è ormai diventato così forte da aver quasi sostituito quello testuale in alcuni scambi di messaggi, fornendo ad ogni faccina un significato ben preciso che può dare un senso più o meno compiuto ad una serie di emoji. Eppure, secondo uno studio, la nostra interpretazione delle immagini potrebbe essere completamente sbagliata.

Lo ha svelato la University of Minnesota, rilevando importanti discrepanze nel significato che le persone danni ai simboli. Spesso, quindi, gli utenti interpretano in maniera differente le emoji, individuando sentimenti che vanno dal positivo al negativo per la stessa faccina. Un elemento che può creare una forte confusione online, sopratutto ora che le emoji vengono utilizzate così spesso all'interno delle conversazioni. A peggiorare il tutto sono anche le loro diverse rappresentazioni grafiche, che differiscono da un'azienda all'altra: Apple, Google, Samsung, Facebook, etc supportano le emoji ma mostrano varianti personalizzate, che quindi possono creare confusione proprio in virtù della loro espressione.

Anche solo le varianti dell'emoji del sorriso, se messe una accanto all'altra, dimostrano che ogni persona può interpretare in maniera leggermente (o meno) diversa l'emozione che si vuole trasmettere. Quella di Google, per esempio, è positiva, mentre quella di Apple risulta quasi sarcastica. Proprio in merito all'emoji di Apple un studio aveva dimostrato che, nonostante sia in teoria legata al sorriso, molti la collegavano all'emozione della "paura". Insomma, proprio gli elementi che dovevano aiutarci a comprendere meglio le emozioni dietro ai testi scritti ci stanno in realtà traendo in inganno. L'evoluzione delle semplici emoticon – parola che riunisce proprio "emotion" e "icon" – nelle emoji, termine coniato dagli operatori giapponesi, rischia quindi di creare più problemi che altro.

Trucchi Snapchat: il significato delle Emoji Amici (e come modificarle)
Trucchi Snapchat: il significato delle Emoji Amici (e come modificarle)
13.876 di Tecnologia Fanpage
Come utilizzare le emoji in Windows
Come utilizzare le emoji in Windows
43.283 di Tecnologia Fanpage
Ecco il primo emoji-set per giocare a biliardo con le emoji
Ecco il primo emoji-set per giocare a biliardo con le emoji
319 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni