243 CONDIVISIONI
17 Dicembre 2019
09:12

Il trucco nascosto di WhatsApp per attivare il tema scuro

Con una modalità molto semplice che sfrutta un bug presente nell’ultima versione beta della famosa applicazione per i messaggi gratis, sarà possibile avere uno sguardo in anteprima della tanto attesa modalità scura di WhatsApp. La procedura è possibile solo su dispositivi Android ed anticipa l’ormai imminente rilascio della novità.
A cura di Dario Caliendo
243 CONDIVISIONI

Ormai sono mesi che si parla del tema scuro di WhatsApp ma, nonostante praticamente quasi tutte le applicazioni più importanti si siano adeguate alla nuova interfaccia scura, gli sviluppatori della celebre app per i messaggi gratis non si sono ancora decisi a rilasciare il tanto atteso aggiornamento. Ma a dare un'anteprima del tema scuro di WhatsApp ci pensa uno strano bug dell'applicazione, che permette di attivare la Dark Mode di WhatsApp con una procedura piuttosto semplice e chiaramente disponibile solo nella versione Android dell'app.

Come attivare la Dark Mode di WhatsApp

La procedura per provare in anteprima il famoso tema scuro di WhatsApp è molto semplice, ma attualmente è disponibile solo nella versione Android dell'applicazione che, tra l'altro dovrà essere installata utilizzando l'ultima beta disponibile.

La prima cosa da fare è quindi installare la beta di WhatsApp partecipando al programma di test della piattaforma tramite questo link e selezionando la voce "Diventa un tester": dopo pochi minuti sarà disponibile un aggiornamento dell'applicazione e si potrà iniziare ad utilizzare l'ultima versione beta disponibile.

A questo punto, sarà necessario attivare il tema scuro di Android 10 per poi avviare l'applicazione per i messaggi, selezionare la voce Impostazioni, per poi entrare in Chat e in Sfondo e selezionare l'opzione nessuno sfondo.

Aprendo una chat qualsiasi, sarà poi necessario incollare ed inviare un link di un video di YouTube, come ad esempio questo, per poi premere sulla voce Scrivi un messaggio per far avviare la tastiera che, come si noterà subito, sarà di colorazione nera.

A questo punto, selezionando il tasto play sull'anteprima del video si dovrà far partire la riproduzione tramite Picture-in-picture per poi aspettare qualche secondo e vedere attiva la modalità scura di WhatsApp. Per essere certi che ciò sia accaduto, si potranno selezionare i tre puntini in alto, per vedere il menu aprirsi con la nuova modalità grafica.

Compatibilità e data di rilascio

In linea del tutto teorica, questa procedura dovrebbe essere compatibile con tutti gli smartphone animati da Android 10, il nostro test è stato eseguito su uno smartphone con l'ultimo aggiornamento dell'OS di Google ed ha funzionato senza alcun intoppo, mentre su un Samsung Galaxy Note 10 con Android 9 non è andata a buon fine.

Il suo funzionamento è molto casuale e varia in modo diverso per gli utenti che sono riusciti a sfruttare il bug: ad alcuni, per esempio, è cambiato anche il colore dello sfondo. Nel nostro caso, il tema scuro di WhatsApp ha sofferto di qualche bug grafico ed è sparito dopo qualche secondo dall'attivazione.

E che la modalità scura di WhatsApp sia ormai vicinissima, almeno su Android, è un dato di fatto ma, purtroppo, non si hanno ancora notizie ufficiali circa la data di rilascio ufficiale della novità e (sinceramente) non riusciamo a spiegarci come mai gli sviluppatori della famosa applicazione stiano impiegando tutto questo tempo per dare il via al rollout dell'aggiornamento.

243 CONDIVISIONI
WhatsApp, il tema scuro è in arrivo: ecco il trucco per provarlo
WhatsApp, il tema scuro è in arrivo: ecco il trucco per provarlo
1.237 di Videonews
Perché il tema scuro di WhatsApp non è abbastanza scuro
Perché il tema scuro di WhatsApp non è abbastanza scuro
WhatsApp, disponibile il tema scuro "Dark Mode" su Android e iPhone: ecco come attivarlo
WhatsApp, disponibile il tema scuro "Dark Mode" su Android e iPhone: ecco come attivarlo
434 di Videonews
Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Da oggi puoi inserire link nelle Storie di Instagram (anche se hai meno di 10.000 follower)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni