Fortnite ha introdotto una nuova funziona da tempo richiesta dagli utenti: la possibilità di regalare gli oggetti acquistati all'interno del gioco. La novità, lanciata ovviamente in occasione del Natale, consentirà a tutti i giocatori di scambiarsi gli oggetti acquisiti giocando le partite e guadagnando punti, ma che fino ad oggi non potevano essere passati da un account all'altro. La funzione è attualmente in fase di test limitato – durerà una sola settimana – per poi essere (si spera) rilasciata ufficialmente nel corso delle prossime settimane per tutte le piattaforme.

Durante la fase di test e quando la novità sarà rilasciata ufficialmente, acquistare un oggetto all'interno dello store darà ai giocatori due possibilità: tenerlo per sé o darlo ad un altro utente. Ogni regalo potrà essere accompagnato da un messaggio testuale personalizzabile e potrà essere inviato solo ai contatti che sono presenti nella propria lista di amici da almeno 48 ore. L'invio di questi regali sarà però limitato: un giocatore potrà inviarne solo tre ogni 24 ore. I regali non possono essere rimborsati e ogni utente ha la possibilità di scegliere di non ricevere regali dagli altri giocatori.

Fortnite si prepara quindi ad abbracciare il periodo natalizio, come ha già fatto con le settimane precedenti e appena successive ad Halloween. L'aggiornamento 6.31 rilasciato oggi va infatti ad introdurre, oltre ai regali in forma di test, nuove skin per i personaggi, nuovi oggetti e una nuova modalità Battle Royale, Team Rumble . In quest'ultima, due team da 20 giocatori dovranno competere per eliminare 100 nemici. In questa modalità dopo ogni morte si potrà tornare in gioco dopo 5 secondi. Infine, l'aggiornamento di Fornite introduce la possibilità di giocare a 60 frame per secondo su iPhone XS, XS Max e XR.