Instagram ha in serbo una serie di novità per un numero di utenti ancora non ben precisato ma sicuramente fuori dal comune, ovvero personalità di spicco e influencer. Secondo le informazioni ottenute dall'Hollywood Reporter, il social network starebbe provando il funzionamento di una nuova tipologia di account Instagram denominato creator account e dedicato a persone che quotidianamente usano l'app per entrare in contatto con un pubblico di migliaia di follower o con aziende e altre realtà commerciali. La novità — racconta il sito della pubblicazione — per il momento si è resa disponibile su un numero ristretto di profili, vuoi per la natura esclusiva delle modifiche in via di perfezionamento, vuoi perché nelle fasi di prova è normale che le novità apportate dagli ingegneri del gruppo vengano diffuse a una platea limitata. Sta di fatto che ad aver messo gli occhi sulla nuova tipologia di account sono ancora in pochi.

Nella sostanza i creator account metteranno a disposizione di chi li gestisce una serie di funzioni inaccessibili ai comuni utenti. Tra queste, l'Hollywood Reporter parla di un filtro avanzato per la gestione di grandi quantitativi di messaggi nella chat diretta — una novità che farà piacere a chi deve gestire migliaia di messaggi al giorno dando più priorità alle comunicazioni di potenziali nuovi sponsor e accandonando temporaneamente le missive dei fan. Altra novità dovrebbero essere degli strumenti di analisi del volume di follower integrati nel profilo, che permettono di tenere traccia del conteggio dei seguaci a livello settimanale e giornaliero senza uscire da Instagram e dover ricorrere a servizi esterni che per lo stesso servizio richiedono le credenziali di accesso al sito.

I creator account dovrebbero posizionarsi parallelamente agli account dei normali utenti in modo simile a quanto già avviene con i profili delle attività commerciali, ma ancora non è chiaro cosa serva per qualificarsi come influencer agli occhi di Instagram e ottenere così di poter utilizzare questo tipo di profilo. La società, nel confermare l'esistenza della novità in arrivo, non ne ha infatti ancora diffuso alcun tipo di dettaglio.