2.116 CONDIVISIONI
9 Settembre 2014
19:24

iPhone 6 ed iPhone 6 Plus sono ufficiali: tutte le caratteristiche dei due nuovi smartphone Apple

Apple presenta ufficialmente il nuovo iPhone 6 e 6 Plus. Ecco tutte le caratteristiche tecniche, il prezzo e la data di uscita dei due nuovi smartphone Made in Cupertino.
A cura di Matteo Acitelli
2.116 CONDIVISIONI

Dopo mesi e mesi di rumors, Apple ha presentato ufficialmente i due nuovi iPhone. Dall'eccezionale cornice del Flint Center for the Performing Arts, location che 30 anni fa ospitò la presentazione del primo Macintosh ad opera di Steve Jobs, il CEO di Apple Tim Cook ha mostrato oggi al pubblico presente in sala i due nuovi smartphone Made in Cupertino.

iPhone 6 ed iPhone 6 Plus, sono questi i nomi ufficiali dei due nuovi smartphone presentati da Apple durante la conferenza di oggi. I due dispositivi vengono presentati in coppia in un video che mostra un design molto simile, per non dire identico, ai video che già nelle settimane scorse giravano per la rete. Ancora una volta Apple è stata anticipata dai rumors.

iPhone 6 ha un display da 4,7 pollici mentre l’iPhone 6 Plus da 5,5 pollici. Il corpo dei due nuovi smartphone Apple è identico: entrambi sono stati realizzati in in alluminio anodizzato ed hanno rispettivamente le risoluzioni da 1334×750 e 1920×1080 pixel e un vetro particolare di protezione. Smentito il rumor di un possibile vetro in cristallo di zaffiro, si tratta invece di un pannello rafforzato agli ioni.

Una delle particolarità che caratterizza questi due nuovi devices è lo spessore: i due nuovi iPhone 6 e 6 Plus risultano essere sottilissimi: iPhone 6 è profondo 6,8 millimetri, contro i 7,6 di iPhone 5S. La versione Plus, invece, è di 7.1 millimetri.

iPhone 6 ed iPhone 6 Plus montano un processore A8 a 64 bit di seconda generazione che è stato costruito con un processo a 20 nanometri, 50% più potente del modello precedente, la nuova generazione di iPhone è 84 volte più veloce dell’originale iPhone. Il nuovo processore potrà effettuare elaborazioni 3D veloci grazie al nuovo sistema Metal. Sono stati quindi mostrati sul palco alcuni videogiochi che saranno presto scaricabili dall'App Store, il risultato è incredibile.

Nessuna grande novità per quanto riguarda la batteria dell'iPhone 6 che monterà la stessa già presente sugli iPhone 5S. Novità invece per la batteria dell'iPhone 6 Plus che ci garantirà 80 ore di audio, 14 di video, 12 di LTE e WiFI, 24 di chiamate su 3G.

I due nuovi modelli di iPhone 6 supportano le chiamate via WiFi e lo standard VoLTE (voice via LTE). Inoltre il nuovo processore M8 consentirà ai due smartphone di misurare l'altezza e la pressione grazie ad un altimetro integrato. Come vi avevamo già anticipato nella nostra diretta, la fotocamera del nuovo iPhone 6 è da 8 megapixel, 1,5 micron ed un'apertura f/2.2. Monta un CMOS innovativo che garantisce foto di qualità molto elevata nonostante i "soli" 8px. Le foto in modalità panoramica possono invece raggiungere i 43 megapixel. I video potranno arrivare fino a 1080p e, grazie ad uno speciale sistema di stabilizzazione ottica, non risulteranno mai mossi. Sul palco sale quindi Phil Schiller che mostra al pubblico presente questa nuova feature e ribadisce il fatto che non sono i megapixel a rendere perfetta un’immagine ma la tecnologia alla base delle lenti e la sensibilità alla luce. Aggiornata anche la funzionalità slow-motion che passa dai classici 120 fps a 240.

Aggiornata anche la fotocamera frontale che ora si presente con un’apertura pari a f/2,2 e risulta più sensibile alla luce rispetto agli iPhone precedenti del 81%. Non mancherà anche qui il riconoscimento facciale dei soggetti inquadrati.

Passiamo ora a parlare dei prezzi. Il prezzo dell'iPhone 6, con contratto biennale con un operatore telefonico statunitense, parte da una base di 199 dollari per il modello da 16 GB fino ad arrivare ai 399 dollari per il modello con memoria da 128 GB. L'iPhone 6 Plus parte invece da un prezzo di 299 dollari per la versione da 32 GB, 399 dollari per 64 GB e 499 dollari per quella da 128 GB. La data di uscita di iPhone 6 e 6 Plus è fissata per il prossimo 19 Settembre negli Stati Uniti, i preordini apriranno questo Venerdì. Successivamente i devices arriveranno anche negli altri paesi. Entro la fine dell'anno saranno acquistabili in 114 paesi.

Tra i vari rumors usciti negli ultimi mesi si parlava anche di pagamenti tramite NFC. Messi da parte i due iPhone 6 il CEO di Apple torna sul palco e presenta una nuova feature: Apple Pay. Apple Pay è la soluzione pensata dal team di Tim Cook per i pagamenti virtuali, consentirà di pagare tramite iPhone senza doversi portare in giro le carte di credito, basterà memorizzare le proprie credenziali di pagamento e con una semplice verifica dell'identità tramite Touch ID sarà possibile fare acquisti. Sarà possibile aggiungere le proprie credenziali sullo smartphone con una semplice foto alla propria carta di credito. Apple Pay sarà in un primo momento disponibile solo negli Stati Uniti, diverse le compagnie che hanno già aderito all'iniziativa della società di Cupertino: American Express, VISA o Mastercard.

2.116 CONDIVISIONI
Apple annuncia iPhone 6 e iPhone 6 Plus
Apple annuncia iPhone 6 e iPhone 6 Plus
65.585 di Tecnologia Fanpage
Presentazione iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch. Tutte le novità presentate a Cupertino
Presentazione iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch. Tutte le novità presentate a Cupertino
iPhone 6 e 6 Plus: aperti i preordini anche in Italia. Ecco come prenotare
iPhone 6 e 6 Plus: aperti i preordini anche in Italia. Ecco come prenotare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni