20 Novembre 2014
11:39

Jolla annuncia un nuovo tablet in crowdfunding [VIDEO]

Jolla, società formata da ex dipendenti Nokia, dopo aver lanciato sul mercato il primo smartphone, ha ora in cantiere un nuovo tablet, il primo al mondo realizzato grazie al crowdfunding su Indiegogo.
A cura di Matteo Acitelli

Dopo il lancio del primo tablet Nokia con Android, Nokia N1, presentato lo scorso 18 Novembre nel corso dell'evento Slush 2014 e la fine della produzione di smartphone Nokia, ora passati sotto le mani di Microsoft Lumia, la società Jolla, formata da ex dipendenti Nokia, dopo aver lanciato sul mercato il primo smartphone, disponibile anche in Italia al costo di circa 299 euro, ha ora in cantiere un nuovo tablet, il primo al mondo realizzato grazie al crowdfunding su Indiegogo. L'obiettivo della società Jolla era di raggiungere quota 380mila dollari ma il traguardo è stato già superato e raddoppiato e, ad oggi, il tablet Jolla ha raggiunto quota 912.800 dollari.

Jolla Tablet si presenta con sistema operativo Sailfish 2.0, un buon comparto hardware, tanta attenzione alla privacy degli utenti ed un prezzo davvero niente male per le caratteristiche tecniche che offre: 249 dollari per un tablet che monta processore quad-core Intel da 1,8 GHz con architettura a 64-bit, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (espandibile via microSD). Il display del tablet Jolla è da 7,85 pollici con risoluzione 2048 x 1536 pixel. Le dimensioni di questo nuovo tablet, che sarà commercializzato a partire da giugno 2015, sono molto simili a quelle degli attuali Nokia N1, Nexus 9 e iPad Mini 3. Il tablet Jolla si presenta con due fotocamera: fotocamera frontale da 2 megapixel e fotocamera posteriore da 5 megapixel. Batteria da 4300 mAh e connettività Wi-Fi, nessun modello presenta il supporto alla rete 3G o 4G LTE, caratteristica davvero singolare. Il Jolla Tablet monterà il nuovo sistema operativo Sailfish 2.0 (che presto verrà rilasciato anche per lo smartphone già in commercio) che tra le novità offre Ambiences, una funzione che consente di personalizzare il design del tablet in pochi secondi e Events per gestire messaggi e calendario.

Nuovo tablet HTC in sviluppo: sarà basato sull'hardware del Nexus 9
Nuovo tablet HTC in sviluppo: sarà basato sull'hardware del Nexus 9
LG al lavoro su un nuovo tablet per sfidare il Microsoft Surface Pro 3
LG al lavoro su un nuovo tablet per sfidare il Microsoft Surface Pro 3
Lunar Mission One, la missione spaziale in crowdfunding
Lunar Mission One, la missione spaziale in crowdfunding
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni