A giudicare da quanto stava crescendo il suo canale, era prevedibile che sarebbe successo presto: Khaby Lame è ufficialmente il tiktoker italiano più seguito sulla piattaforma di condivisione video di origine cinese. Il ventunenne di Chivasso e di origini senegalesi ha infranto negli scorsi giorni il precedente record di follower sull'app e al momento conta più di 21 milioni di persone che seguono stabilmente i video che pubblica a ritmo quotidiano.

 

Crescita esponenziale

Il suo successo è costruito sulla base di un anno intero di sforzi: come ha raccontato a Fanpage.it, Khaby ha iniziato a pubblicare video su TikTok quando la pandemia lo ha costretto in casa, e si è guadagnato i suoi primi 500.000 follower con costanza e dedizione strappando risate agli utenti in un periodo difficile per tutti. Poi, a inizio 2021, il ritmo dei suoi nuovi fan ha iniziato a crescere a dismisura: se a fine marzo i suoi seguaci erano un milione, alla fine del mese erano già raddoppiati. Di lì in poi la crescita è stata esponenziale: da 6 milioni di follower il 12 aprile a ben 14 milioni entro la metà del mese. Nel weekend scorso è arrivato il sorpasso sul precedente recordman della piattaforma — l"imprenditore e influencer di professione Gianluca Vacchi, lasciato indietro a quota 17 milioni di follower.

Perché piace in tutto il mondo

Khaby è un tiktoker che punta sulla comicità, e formula precisa del suo successo è impossibile da sintetizzare con precisione. I tiktok che l'hanno reso l'italiano più seguito però hanno tutti degli aspetti in comune: sono dei cosiddetti reaction video, ovvero clip nelle quali Khaby reagisce ad altri video già noti online. Questo tipo di contenuto è stato reso semplice da realizzare con l'utilizzo degli stitch, una funzione di TikTok che permette appunto di cucire un proprio video a un altro tiktok precedente: in questo modo Khaby dà sfogo alla sua espressività senza mai proferire verbo — un aspetto che ha contribuito a rendere irresistibili i suoi video anche all'estero.

Come ha dichiarato a Fanpage.it, la sfida in futuro per Khaby sarà quella di consolidare il suo primato su TikTok e di esplorare anche altre piattaforme online, da Instagram (dove ha già ammassato più di 2 milioni di follower) a YouTube e Twitch, sempre con l'intento di far ridere chi lo segue. Nel frattempo il ragazzo festeggia da giorni ringraziando i suoi follower senza riuscire a tenere traccia dell'affetto e dell'interesse che gli arriva da ogni parte del mondo.