Khaby Lame, il tiktoker più seguito al mondo
29 Giugno 2021
13:00

Khaby Lame risponde alle domande di Google: “Alle case popolari non avevamo niente ma avevamo tutto”

L’ascesa del tiktoker di Chivasso sembra non arrestarsi più, ma lui è rimasto lo stesso ragazzo alla mano che ha iniziato a pubblicare video su TikTok ormai un anno fa: lo ha dimostrato rispondendo alle domande di Google scaturite dalle curiosità dei fan e che Fanpage.it gli ha rivolto in questo video.
A cura di Lorenzo Longhitano

In Italia è considerato l'influencer del momento, ma la sua fama sui social va ben oltre i confini del nostro Paese. Khaby Lame sta diventando un fenomeno social globale, con 80 milioni di follower che lo seguono su TikTok e più di 25 milioni su Instagram (dove ha superato la ex numero uno italiana, Chiara Ferragni); fuori dal panorama del web è appena apparso sulla copertina dell'ultimo singolo di J Balvin e Skrillex, e si dice abbia una collaborazione in programma con la star hollywoodiana Will Smith. La sua ascesa sembra insomma non arrestarsi più, ma lui è rimasto lo stesso ragazzo alla mano che ha iniziato a pubblicare video su TikTok ormai un anno fa: lo ha dimostrato rispondendo alle domande di Google che Fanpage.it gli ha rivolto in questo video.

Le origini

A incuriosire chi cerca Khaby Lame sui motori di ricerca c'è senz'altro tutto quel che riguarda le origini del tiktoker, dal luogo di nascita a quello di residenza: "Sono nato in Senegal ma sono cresciuto alle case popolari di Via Togliatti, a Chivasso. Lì non ho mai avuto problemi di razzismo, eravamo molto uniti. Anche se non avevamo niente, avevamo tutto".

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Khaby Lame, il tiktoker più seguito al mondo

La vita personale

Khaby ha coperto anche numerosi aspetti della sua vita personale: dalla cittadinanza "Non ce l'ho ancora, ma sono qui da 20 anni e mi sento già italiano" al lavoro "ne ho fatti parecchi, dal lavavetri al cameriere", passando per gli affetti. "La mia famiglia di sangue è composta da 7 persone, ma in quella allargata, quella delle case popolari, siamo in 40. Sto con Zaira, la mia ragazza: mi sento anche fortunato sinceramente ad aver avuto una persona come lei prima di tutto questo".

Il rapporto con i follower

Nella quotidianità del tiktoker ora c'è anche il rapporto con un seguito che ormai conta decine di milioni di persone. "Senza di loro non sono nessuno prima di tutto, faccio loro un grande saluto. Li ringrazio molto del sostegno che mi stanno dando". Un saluto ironico è però andato anche agli hater: "Sono i fan numero uno. Ti cercano sempre. Chi ti vuole più bene di un hater?".

Tutte le curiosità

I fan di Khaby Lame hanno inondato il motore di ricerca con richieste su diverse curiosità che il ragazzo ha soddisfatto in sequenza: il suo rapporto con gli anime giapponesi, con la religione e con il sorpasso su Chiara Ferragni nel conteggio dei follower social; le clip che pubblicava su YouTube prima di diventare famoso con TikTok, il rapporto con Del Piero e con il suo stesso successo. Alla domanda "Come ha fatto", Khaby ha risposto: "Sempre tenere la testa alta e non lasciarti frenare dai limiti degli altri. Quando la gente ti dice che non arriverai mai a un determinato punto, ti sta proiettando addosso i suoi stessi limiti. Chi dà retta a queste persone si fa condizionare dai limiti altrui e non prova a superare i propri".

Khaby Lame è alla Mostra di Venezia (e presto potrebbe recitare in un film)
Khaby Lame è alla Mostra di Venezia (e presto potrebbe recitare in un film)
Khaby Lame sta per lanciare un negozio di vestiti
Khaby Lame sta per lanciare un negozio di vestiti
Khaby Lame sta per superare Charli D'Amelio: quando diventerà il tiktoker più seguito al mondo
Khaby Lame sta per superare Charli D'Amelio: quando diventerà il tiktoker più seguito al mondo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni