14 Luglio 2011
10:19

La nuova Gmail: guida all’aggiornamento della posta elettronica di Google

La nuova interfaccia grafica e i servizi innnovativi di Gmail rendono Google Plus più di un social network: un sistema integrato di nuove applicazioni, tra cui l’interessante People Widget, che facilitano l’uso degli utenti e la condivisione dei contenuti.
A cura di Vito Lopriore

Il team di Gmail ha trovato un interessante modo per testare la nuova interfaccia di Google+ usando i temi grafici. Andando nella pagina dedicata ai temi e selezionando “Anteprima” o “Anteprima Dense” si possono visualizzare le nuove caratteristiche di Gmail. Il nuovo servizio si espanderà ancora di più per ospitare le diverse dimensioni dello schermo oltre che le preferenze dell’utente e si potranno scegliere le informazioni e la frequenza delle stesse che si preferiscono. La nuova interfaccia usa gli stessi colori di Google Maps, Google Calendar e Google Search, l’intestazione in colore grigio e il pulsante blu per la ricerca. Dal momento che Gmail ha due pulsanti di ricerca, ci sono le etichette per distinguere tra il pulsante che permette di cercare il messaggio e il pulsante di ricerca di Google. L’interfaccia è più pulita perché utilizza molto spazio bianco per separare le diverse sezioni.

Anche se non si abilitano i nuovi temi, si possono comunque vedere alcune variazioni nel design: molti collegamenti hanno nuovi pulsanti (il pulsante di navigazione, il pulsante per tornare alla lista dei messaggi o il tasto “aggiorna” con la classica icona, quella del browser Chrome e a piè di pagina Gmail è molto più pulito. Questi sono solo i primi aggiornamenti, vedremo molti altri cambiamenti fino a quando il tema “Anteprima” diverrà di default.

Gmail è un’applicazione complessa ed è difficile semplificare l’interfaccia e renderla sempre più ottimizzata sulle preferenze di navigazione dell’utente, soprattutto se si considerano le diverse funzioni e temi. Dal blog di Gmail si legge “ Ci si potrà aspettare l’aggiornamento di temi che rappresentano gli stessi principi di design, ma sono più adatti a lavorare anche in un ambiente scuro, utilizzare diversi colori o includere le illustrazioni o i disegni che sappiamo a molti di voi piacerebbe vedere intorno alla vostra casella di posta".

People Widget in arrivo su tutti gli account Gmail

Gmail ha aggiunto anche la feature “The people widget” che sarà disponibile per tutti: il widget mostra le informazioni sulle persone con cui si sta comunicando: la foto del profilo, lavoro, gli ultimi messaggi su Buzz, le ultime email e documenti condivise, il calendario e molto altro ancora. Se si usa Rapportive, la fonte di ulteriori dati che concernono i profili Twitter, Facebook, LinkedIn, Friendfeed e Google Profile degli utenti, bisogna disattivarla per usare l’estensione People Widget. Si può anche disattivare il People Widget dalla pagina delle impostazioni.

La barra delle applicazioni è visualizzata nella parte superiore della pagina, anche quando si scorre verso il basso, in modo da poter archiviare rapidamente una conversazione, l’etichetta o leggere la conversazione successiva senza scorrere verso il basso della pagina o utlizzando le scorciatoie di tastiera. Una funzionalità simile è disponibile con una app di Gmail per Android. Gmail ora mostra ulteriori informazioni accanto al nome del mittente per aiutare a proteggersi contro lo spoofing di posta elettronica, la contraffazione attraverso cui viene falsificato l’indirizzo IP del mittente. Quando si riceve il messaggio da qualcuno che non è in ribrica, Gmail mostrerà l’indirizzo email accanto al nome. Se un sito invia un email per conto di qualcuno, Gmail aggiunge "dominio.com" accanto all’indirizzo di posta elettronica in modo da sapere che il messaggio non è stato inviato direttamente. Gmail usa l’autenticazione email per verificare l’origine dei messaggi ricevuti in modo da utilizzare questi dati per il individuare lo spam e il phishing.

Queste funzionalità e altre di nuove saranno operative nei prossimi mesi. Nel frattempo si possono provare i nuovi temi in “Anteprima” del futuro di Gmail e si possono lasciare commenti sulla nuova interfaccia grafica nella pagina dedicata. In questo momento è ovvio che Google+ è più di un social network, è un progetto ampio che riguarda la grafica e la funzionalità delle applicazioni. In realtà è un nuovo Google, un Google social che cerca di offrire servizi all’avanguardia ed un’esperienza digitale coesa.

Gmail fuori servizio dopo attacchi di hacker cinesi: Pechino smentisce
Gmail fuori servizio dopo attacchi di hacker cinesi: Pechino smentisce
Google Wallet: la nuova piattaforma per i pagamenti online
Google Wallet: la nuova piattaforma per i pagamenti online
Il pesce d'aprile di Google diventa realtà!
Il pesce d'aprile di Google diventa realtà!
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni