30 Agosto 2019
12:54

L’iPhone sparisce da Instagram: l’hashtag è stato nascosto

A pochi giorni dal lancio dei nuovi iPhone della casa di Cupertino, l’hashtag che li riguarda viene nascosto sul social network fotografico per le segnalazioni di un numero imprecisato di utenti. Le quasi 50 milioni di foto indicizzate con l’etichetta #iPhone risultano invisibili per lo strumento di ricerca dell’app.
A cura di Lorenzo Longhitano

In questi giorni l'attesa per i nuovi iPhone 11 di Apple è arrivata alle stelle: poche ore fa la casa di Cupertino ha inviato agli addetti stampa gli inviti all'evento di presentazione che si terrà martedì 10 settembre, riattivando il turbinio di anticipazioni e indiscrezioni che circondano i dispositivi attesi. Mentre però sul web si continua a parlare dei telefoni Apple, su Instagram però i dispositivi sono appena spariti completamente dai radar: l'hashtag #iPhone che raccoglie tutti i post relativi agli smartphone è stato nascosto dal social network per via di alcuni post che potrebbero violarne le regole.

Un hashtag da 46 milioni di foto

Non è un blocco da poco. A prescindere dalla popolarità del prodotto colpito dal disguido, le ricerche per l'hashtag #iPhone su Instagram restituiscono ben 46,1 milioni di foto, che hanno smesso improvvisamente di essere indicizzate. I contenuti sono comunque visibili e presenti sui profili di chi li ha caricati ma non sono di fatto disponibili per chi utilizza la barra di ricerca — una situazione che oscura parzialmente un prodotto dalla faccia del social fino a data da destinarsi. Le motivazioni dietro alla decisione di Instagram non sono note, ma è probabile che il sistema abbia agito in automatico sulla base di segnalazioni esterne, come avviene solitamente in questi casi.

Cause ignote

Resta da capire quante siano le segnalazioni giunte dagli utenti nelle scorse ore e quante è necessario che ne arrivano affinché il sistema decida in autonomia di oscurare un flusso da quasi 50 milioni di contenuti. Un'ipotesi dietro alle segnalazioni infatti è che una minoranza di utenti abbia effettivamente pubblicato online fotografie corredate dall'hashtag #iPhone e che violano accidentalmente il regolamento, ma un'altra è che si sia trattato di un atto deliberato e coordinato in concomitanza di un momento cruciale per la macchina del marketing Apple, che a pochi giorni dal lancio dei nuovi iPhone 11 inizia a lavorare a pieno regime.

Perché su Twitter ieri ha spopolato l'hashtag #tette
Perché su Twitter ieri ha spopolato l'hashtag #tette
iPhone Photography Awards: la foto più bella scattata con iPhone è di una italiana
iPhone Photography Awards: la foto più bella scattata con iPhone è di una italiana
iPhone 11 e iPhone 11 Pro, come funzionano le nuove fotocamere
iPhone 11 e iPhone 11 Pro, come funzionano le nuove fotocamere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni