20 Luglio 2015
16:46

Livetext, la nuova applicazione per la messaggistica istantanea di Yahoo

Yahoo proverà a sfondare nell’affollato campo delle applicazioni dedicate alla messaggistica istantanea con Livetext, un software attualmente disponibile solo all’interno dell’App Store di Hong Kong. L’applicazione si basa sullo scambio di streaming video senza audio accompagnati da un testo.
A cura di Marco Paretti

Yahoo proverà a sfondare nell'affollato campo delle applicazioni dedicate alla messaggistica istantanea con Livetext, un software attualmente disponibile solo all'interno dell'App Store di Hong Kong. L'applicazione si basa sullo scambio di streaming video senza audio accompagnati da un testo. "Si tratta della maniera più naturale per avere conversazioni reali" scrive Yahoo nella descrizione dell'applicazione. "Vi sembrerà che i vostri amici siano davvero accanto a voi". Livetext rappresenta il tentativo da parte dell'azienda di rientrare nel settore dopo il fallimento del software – un tempo molto popolare – Yahoo Messenger.

Yahoo riparte quindi da zero – Marissa Mayer chiuse definitivamente il progetto Messenger qualche anno fa – proponendo un'approccio nettamente differente ma non necessariamente funzionale. L'eliminazione dell'audio, per esempio, è una scelta quantomeno bizzarra: perché poter inviare il feed video ma essere costretti a scrivere una linea di testo per comunicare? "L'audio è raramente utile nel mondo moderno" spiega la descrizione. Una sentenza opinabile, anche perché fa sembrare l'intero progetto forse un po' troppo pretenzioso. Ma anche scomodo: sembra non trovare un suo spazio tra una classica videochiamata e una chat testuale.

Il funzionamento è semplice; si inizia una conversazione scrivendo ad un amico e, quando questo accede, si avvia anche il feed video. A questo punto il tutto ricorda una videochiamata di Skype muta, dove per comunicare dobbiamo utilizzare il testo proprio come faremmo all'interno di Messenger o WhatsApp.  L'applicazione è stata rilasciata all'interno dell'App Store di Hong Kong lo scorso 11 luglio, ma non ha ancora raggiunto i negozi digitali di altri paesi. Probabilmente Yahoo annuncerà – e rilascerà – la nuova app più avanti nel tempo, utilizzando il pubblico di Hong Kong come beta tester. "Sperimentiamo sempre con nuovi prodotti in grado di intrattenere i nostri utenti" ha spiegato l'azienda in una nota. "Attualmente non abbiamo nient'altro da condividere".

Yahoo annuncia la chiusura del servizio di mappe e altre applicazioni
Yahoo annuncia la chiusura del servizio di mappe e altre applicazioni
Snapchat, esplode anche in Italia la febbre per l'applicazione di messaggistica
Snapchat, esplode anche in Italia la febbre per l'applicazione di messaggistica
Facebook Messenger, l'applicazione mostrerà più informazioni sulle persone che non conosciamo
Facebook Messenger, l'applicazione mostrerà più informazioni sulle persone che non conosciamo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni