2 Ottobre 2021
09:23

Lo sviluppatore di eFootball 2022 (PES) si scusa per i problemi al gioco: “Li risolveremo presto”

A pochi giorni dal lancio del nuovo capitolo della saga calcistica Konami, i giocatori si sono riversati sui social a far piovere lamentele: la grafica dei giocatori, i movimenti in campo e la dinamica di parecchi elementi di gioco hanno costretto l’azienda a scusarsi e promettere aggiornamenti correttivi in breve tempo.
A cura di Lorenzo Longhitano

A poche ore dal lancio ufficiale, i videogiocatori delusi dal nuovo eFootball 2022 della casa giapponese Konami stanno continuando a lamentarsi sui social per la scarsa qualità mostrata dal titolo. Quest'anno la saga calcistica diventata celebre come PES si è trasformata in un titolo scaricabile e giocabile gratuitamente, ma nel passaggio qualcosa è andato evidentemente storto — tra grafica e aspetti della simulazione che stanno provocando ironia e frustrazione sul web. Le critiche non sono passate inosservate, e anche Konami sembra averle recepite: in una nota pubblicata su Twitter, il gruppo nipponico si è rivolto ai videogiocatori delusi spiegando come intende risolvere la situazione.

La nota di Konami su eFootball 2022

Il messaggio, pubblicato in inglese e rivolto "a tutti i fan di eFootball", recita:

Dopo il rilascio di eFootball 2022 abbiamo ricevuto molti pareri e richieste che riguardano il bilanciamento del gioco, con riferimento particolare alla velocità dei passaggi e al controllo dei giocatori in difesa. Siamo anche venuti a conoscenza di problemi con le scene di intermezzo, le espressioni facciali, i movimenti dei giocatori e il comportamento del pallone in campo.

Siamo molto dispiaciuti di questi problemi e vogliamo assicurare tutti che prenderemo la questione sul serio, sforzandoci per migliorare la situazione attuale.

Quest'opera sarà soggetta ad aggiornamenti costanti, con miglioramenti dal punto di vista della qualità e della quantità dei contenuti che saranno aggiunti con il tempo. Dala prossima settimana in poi lavoreremo su un aggiornamento previsto per il mese di ottobre, basato su valutazioni e opionioni dei giocatori che ascolteremo per mezzo di appositi questionari.

Faremo del nostro meglio per accontentare il maggior numero possibile di utenti e speriamo nel vostro sostegno nei confronti di eFootball 2022.

Aggiornamenti in arrivo

Che eFootball 2022 fosse un gioco in aggiornamento costante era noto già prima del rilascio: le prossime modifiche già previste dovrebbero sbloccare squadre e modalità in più. Questa strategia è una prassi per i titoli free to play, i cui contenuti vengono aggiornati costantemente per mantenere interessata la comunità di videogiocatori che deciderà eventualmente di acquistare gli elementi opzionali al suo interno. Per gli sviluppatori Konami il lavoro sarà a questo punto duplice: da una parte il gruppo dovrà esaudire le promesse fatte già settimane fa in termini di nuovi contenuti; dall'altra dovrà occuparsi dei problemi lasciti nel gioco nel giorno del lancio e riscontrati dai giocatori. Il tutto dovrà avvenire a breve, per evitare che i giocatori finiscano per farsi definitivamente l'idea che il titolo sia da scartare per sempre.

Il nuovo eFootball 2022 (PES) è gratis, ma è un disastro
Il nuovo eFootball 2022 (PES) è gratis, ma è un disastro
188 di Videonews
eFootball 2022 è ancora un disastro: rimandato l'aggiornamento, alcuni utenti saranno rimborsati
eFootball 2022 è ancora un disastro: rimandato l'aggiornamento, alcuni utenti saranno rimborsati
FIFA 22 contro eFootball 2022: tutte le differenze delle simulazioni calcistiche
FIFA 22 contro eFootball 2022: tutte le differenze delle simulazioni calcistiche
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni