30 Ottobre 2021
12:53

Microsoft ha superato Apple, è l’azienda più quotata al mondo

L’ultima volta che il valore la casa di Redmond ha superato quello della rivale Apple è stato nel 2018, ma allora il vantaggio durò pochi minuti. Le condizioni che hanno portato al sorpasso di queste ore sono legate ai risultati trimestrali presentati da entrambe le aziende, che hanno parzialmente deluso gli azionisti Apple.
A cura di Lorenzo Longhitano

Microsoft ha chiuso la giornata di ieri in borsa con un traguardo di non poco conto: con una valutazione totale di 2.490 miliardi di dollari è diventata ufficialmente l'azienda più quotata al mondo, superando contemporaneamente la rivale Apple, rimasta ferma a 2.476 miliardi. Non è detto che Apple non riesca a riacquistare il prestigioso titolo, ma per il momento il gruppo ha tutto il diritto di festeggiare un sorpasso che non si verificava dal 2018.

Il sorpasso

Il contesto nel quale è avvenuto il cambio al vertice è quello dei risultati trimestrali presentati dalle due aziende. Se da una parte entrambe le multinazionali hanno dimostrato di essere in buona salute, il gruppo fondato dallo scomparso Steve Jobs ha ottenuto risultati inferiori alle aspettative e riportato di aver subito perdite per 6 miliardi di dollari causate dai problemi alla catena di approvigionamento che dall'avvento della pandemia di Covid-19 stanno riguardando sempre più aziende tecnologiche (e non solo). La notizia è stata accolta freddamente dagli azionisti e il titolo ha perso valore fino a quando la valutazione complessiva non ha incrociato in discesa quella di Microsoft in salita.

Rivali da mezzo secolo

I due gruppi sono separati da un divario di "soli" 14 miliardi, che la casa di Cupertino potrebbe però recuperare nei prossimi giorni. Non è la prima volta infatti che le due multinazionali si sorpassano nella classifica delle aziende più quotate al mondo: l'ultimo contatto tra le due era avvenuto tre anni fa, anche se il dominio del gruppo di Redmond era durato solamente pochi minuti. La rivalità tra Apple e Microsoft del resto dura dal 1976 – quando le due aziende operavano ancora dai rispettivi garage nella Silicon Valley – e nei prossimi anni è destinata ad acuirsi.

Per 45 anni le due aziende hanno combattuto sul piano del software e dei sistemi operativi per computer, settore in cui Microsoft è ancora oggi largamente in vantaggio su Apple per numero di prodotti raggiunti; il secondo e più recente ambito di competizione è diventato proprio quello della vendita dei computer fatti e finiti, dove i Mac della casa di Cupertino conservano un vantaggio netto sui Surface di Microsoft. Il futuro vedrà le aziende sempre più contrapposte anche nel settore dei videogiochi, della distribuzione del software, e dei servizi digitali.

Nel 2019 Apple ha guadagnato coi videogiochi più di Nintendo, Sony e Microsoft messe insieme
Nel 2019 Apple ha guadagnato coi videogiochi più di Nintendo, Sony e Microsoft messe insieme
Apple ha annunciato quando metterà in vendita l'Apple Watch Serie 7
Apple ha annunciato quando metterà in vendita l'Apple Watch Serie 7
Xiaomi ha scavalcato Apple: è il secondo produttore mondiale di smartphone
Xiaomi ha scavalcato Apple: è il secondo produttore mondiale di smartphone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni