È già tempo di Milan Games Week 2019, l'annuale appuntamento italiano incentrato sull'universo videoludico. Da oggi 27 settembre fino a domenica 29 i padiglioni di Fiera Milano Rho ospiteranno i principali publisher per permettere a tutti gli appassionati di provare in anteprima i titoli di prossima uscita. Accanto ai videogiochi del momento, i visitatori troveranno tante attività collaterali, come mostre visive, competizioni e sfilate cosplay, con ospiti d'eccezione provenienti dal mondo di YouTube.

Quali videogiochi provare a Milan Games Week 2019

Ben 55 titoli videoludici — di cui 22 in anteprima assoluta per l'Italia – saranno alla Milan Games Week 2019. Si comincia da Death Stranding di Kojima Productions, Cyberpunk 2077 di CD Projekt RED e Watch Dogs Legion di Ubisoft, tutti previsti nel 2020 e presenti alla fiera con dei trailer. Quanto ai titoli giocabili, la lista diventa più corposa e comprende Final Fantasy VII Remake, che sarà presente presso il booth Koch Media con una demo apparsa già in altri eventi internazionali come l'E3 di Los Angeles e la Gamescom di Colonia. In occasione della kermesse milanese, l'atteso remake avrà per la prima volta i sottotitoli in italiano, per consentire la massima fruibilità ai giocatori. Rimanendo nello spazio Koch Media/Square Enix, occorre citare anche la presenza di Marvel's Avengers.

milan games week 2019

Tra le altre produzioni giocabili, figura DooM Eternal di Bethesda — il frenetico sparatutto contro i demoni, ricco di novità rispetto al suo predecessore del 2016 ma fedele alla sua anima truce e adrenalinica. Passando all'offerta Ubisoft, si cita la presenza di Ghost Recon Breakpoint, mentre per quanto riguarda Electronic Arts, ci si potrà sfidare a FIFA 20 che comprende la modalità Volta a richiamo dei vecchi FIFA Street.

Non mancano nemmeno Sony, Nintendo e Microsoft. Nel caso del mondo PlayStation, sarà possibile giocare a titoli dedicati a PlayStation VR, come Marvel's Iron Man VR. Vi sono anche a Nioh 2, seguito dell'action RPG ambientato nel Giappone feudale, e MediEvil il remake. L'offerta di Nintendo invece riguarda Luigi's Mansion 3 — il ritorno della spalla di Super Mario in un'avventura unica — Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e i nuovi capitoli Pokèmon per Nintendo Switch, ovvero Pokèmon Spada e Pokèmon Scudo. Infine, Microsoft mette a disposizione Gears 5 — il popolare sparatutto in terza persona uscito solo lo scorso 6 settembre — e la possibilità di provare Xbox Game Pass Ultimate, il servizio online dedicato alla console. Di seguito la lista dei titoli presenti per avere una panoramica esaustiva:

  • Astral Chain
  • Astro Bot: Rescue Mission
  • Blood & Truth
  • Bloodborne: Il Gioco di Carte
  • Borderlands 3
  • Concrete Genie
  • Crash Team Racing: Nitro-Fueled
  • Cuphead
  • Cyberpunk 2077
  • Daemon X Machina
  • Days Gone
  • Death Stranding
  • Doom Eternal
  • Doom: Il Gioco da Tavolo
  • Dragon Quest XI S: Echi di un'era perduta – Edizione definitiva
  • Dreams
  • F1 2019
  • Fallout: Il Gioco da Tavolo
  • FIFA 20
  • Final Fantasy VII Remake
  • Gears 5
  • God of War
  • Gran Turismo Sport
  • GRID
  •  Horizon Zero Dawn
  •  Key Forge
  •  Layton's Mystery Journey: Katrielle e il Complotto dei Milionari
  •  LEGO Jurassic World
  •  Luigi's Mansion 3
  •  Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020
  •  Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order
  •  Marvel's Avengers
  •  Marvel's Iron Man VR
  •  Marvel's Spider-Man
  •  MediEvil
  •  Mortal Kombat 11
  •  MotoGP 19
  •  NBA 2K20
  •  NiOh 2
  •  Ori and the Blind Forest: Definitive Edition
  •  Pandemic
  •  Pokémon Spada e Scudo
  •  Remothered: Tormented Fathers
  •  Splatoon 2
  •  Spyro Reignited Trilogy
  •  Super Cane Magic Zero
  •  Super Mario Maker 2
  •  Super Mario Odyssey
  •  Super Smash Bros. Ultimate
  •  The Last of Us Remastered
  •  The Legend of Zelda: Link's Awakening
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • The Witcher 3: Wild Hunt – Complete Edition
  •  Tom Clancy's Ghost Recon Breakpoint
  •  Watch Dogs: Legion

Oltre il videogioco

Tra gli eventi e le attività a fare da co-protagonisti della manifestazione merita di essere menzionata la Sfilata Cosplay di domenica 29 settembre, con la partecipazione di Giorgia Cosplay, volto storico del cosplay italiano, che avrà il ruolo di madrina. Sono inoltre previste esperienze per le famiglie, come l'incontro con gli Psicologi della Lombardia, per un confronto tra genitori, figli e professionisti su un medium ancora da comprendere appieno. Il resto delle altre attività per famiglie è consultabile cliccando qui.

Tra le altre attività permanenti che arricchiscono i tre giorni Milan Games Week vi è la mostra organizzata da Neoludica, che ogni anno propone un percorso tematico con opere legate al mondo videoludico create da game designer, animatori e artisti, e lo spazio dedicato ai collezionisti ed estimatori del retrogaming, presso l'area Milan Games Week Retro.

Infine, ad arricchire l'offerta dell'evento la presenza di YouTuber di successo, come Favij, Cicciogamer, i Mates, Kodomoyuki, e tanti altri. Guru ufficiale di Milan Games Week è Daniele "Jiizuké" Di Mauro, pro player di successo nel panorama esports. Oltre a inaugurare Milan Games Week, il Guru parteciperà ad interviste, meet & greet e showmatch. Per tutti gli altri dettagli legati alla kermesse, ecco il link al sito ufficiale.