Sarebbero circa 5.000 i matrimoni che potrebbero andare in crisi quest'anno nel Regno Unito a causa di Fortnite, questo è quanto riportano gli esperti divorzisti del sito inglese divorce-online. Durante il 2018 sono almeno 200 i casi di crisi matrimoniale da loro gestiti dove il noto multiplayer viene annoverato tra le cause che hanno portato alle richieste di divorzio.

Fortnite e le dipendenze digitali

Gli sviluppatori di Fortnite non potevano desiderare una pubblicità migliore. Il gioco appare da questo resoconto come una droga, tanto che si preferisce passare del tempo giocando che col proprio coniuge. Questo però ci racconta tanto di uno spettro più ampio, che va dalle dipendenze digitali alle crisi matrimoniali già in atto da decenni. Concentrandoci su Fortnite non è ben chiara l’entità del fenomeno: da un lato si afferma che il gioco “sarà uno dei fattori nella distruzione di 4.600 matrimoni nel Regno Unito quest'anno”; dall’altra sappiamo che solo nel 5% delle richieste – in un campione di circa 5.000 – Fortnite appare tra i fattori determinanti. Parliamo quindi di stime che necessitano ancora di essere confermate.

Matrimoni e divorzi in Europa

Dalle statistiche sappiamo che dagli anni ’70 in poi si è registrato in Europa un calo progressivo dei matrimoni a fronte dell'aumento dei divorzi. Secondo il Regional Yearbook Eurostat del 2015 l’Inghilterra è uno dei paesi in cui si divorzia di più. Questo a conferma del fatto che se Fortnite viene annoverato tra le potenziali cause di divorzio in migliaia di situazioni famigliari, si tratta di un gioco che ha raggiunto una pervasività non indifferente. I dati nel loro insieme non fanno del noto multiplayer la principale causa di divorzio, abbiamo visto infatti che il fenomeno fa parte di un contesto ben più ampio, che si protrae da decenni, tuttavia attesta senza dubbio la forte presenza di Fortnite nella cultura popolare di massa.