C’era una volta il divano e un televisore, un focolare dove gustarsi la giusta pausa alla fine della propria giornata. Ora il divano è superato, spesso anche perché occupato dalle nuove generazioni con le quali si litiga per conquistare il “bastone del comando”. In aiuto al “sistema genitoriale”, ma anche alla semplice fluidità della vita che ci vuole ovunque connessi, arriva oggi la tecnologia. Non c’è più nemmeno un luogo specifico dove poter godersi un momento di puro divertimento. Grazie agli smartphone di ultima generazione, lo si può fare ovunque in casa e in mobilità. Ma, ovviamente, con l’aumentare delle risoluzioni delle piattaforme di streaming, anche i nostri device devono “stare al passo” con hardware sempre più performanti. E, sul punto, OPPO rappresenta una vera svolta.

Un’infinità fluida di colori

È notizia recente l'uscita, a partire dal 22 maggio, della nuova serie Find X2 di OPPO, il brand cinese noto per i suoi prodotti top di gamma, un nuovo modo di “guardare” il mondo grazie a un display da un miliardo di colori che lascia senza fiato: per la precisione 1,07 miliardi di colori ottenuti utilizzando insieme l'algoritmo di dither a 8 bit di profondità di colore e 2 bit di dither: ossia colori a 10 bit. Con lo schermo OLED QHD+ impostato alla massima risoluzione, si possono ottenere quindi un miliardo di colori e una visione fluida e chiara. Basteranno per risvegliare tutti i sensi? Decisamente.

Ultra nella visione e nel processore

Grazie al processore di ultimissima generazione SnapdragonTM 865, anche la versatilità d’uso di questo smartphone è davvero sorprendente. Giocare e guardare un film o una serie sarà un’esperienza totalmente immersiva: OPPO Find X2, infatti, supporta i video HDR su YouTube, Netflix e Amazon Prime Video per permettere di godere di una visione brillante e definita in alta risoluzione ovunque ci si trovi. A questo si aggiunge la regolazione dell’illuminazione che viene gestita dall’AI grazie a dei sensori di colore che acquisiscono l'intensità della luce e la temperatura di colore della luce ambientale circostante e permettono di adattare la luminosità del display. Che si sia in metro, a casa o in un parco, OPPO Find X2 troverà la taratura ideale della propria luminosità per garantire una visione ottimale.

The Uncover Antartica

Se “vedere” immagini statiche o in movimento ad alta risoluzione è un piacere davvero immersivo, anche la loro “creazione” con Find X2Pro soddisfa i criteri qualitativi anche dei progetti più professionali. A dimostrarlo l’esperienza ai limiti delle sfumature di bianco regalataci da OPPO in collaborazione con National Geographic e con la talentuosa fotografa Michaela Skovranova che, grazie all’ausilio del solo Find X2Pro, ha catturato in tutto il loro splendore i micro-bagliori in blu e bianco dell’Antartide in "The Uncover Antarctica". Le condizioni estreme non hanno spaventato la fotografa, forte del device più all’avanguardia del momento, dotato di un sistema di telecamere Ultra Vision, per un'esperienza fotografica impareggiabile. E se il risultato è stato meraviglioso in una zona priva dei colori più caldi, immaginiamo solo cosa potrebbe accadere in qualsiasi altra zona del pianeta? Avere un “cinema portatile” sempre in tasca è un desiderio che la tecnologia ha finalmente esaudito.