23 Dicembre 2014
16:35

Nokia C1, prime foto del nuovo smartphone Android dopo l’acquisizione di Microsoft

Dopo l’annuncio a sorpresa del Nokia N1, il primo tablet dell’azienda finlandese basato su sistema operativo Android, oggi sul sito internet Tech 163 è spuntata l’immagine di un nuovo smartphone, il Nokia C1.
A cura di Matteo Acitelli

Dopo l'annuncio a sorpresa del Nokia N1, il primo tablet dell'azienda finlandese basato su sistema operativo Android, oggi sul sito internet Tech 163 è spuntata l'immagine di un nuovo smartphone, il Nokia C1. Secondo quanto riportato dalla fonte della notizia, il nuovo Nokia C1 sarà fabbricato all'interno degli stabilimenti Foxconn, accordo che ha permesso a Nokia di aggirare la clausola siglata con Microsoft. Secondo l'accordo siglato tra Nokia e Microsoft infatti, l'azienda finlandese non può produrre smartphone con il marchio Nokia fino al 2016, facendo produrre lo smartphone ad un'azienda terza come Foxconn Nokia è riuscita ad aggirare il patto con Microsoft.

Dopo il tablet Nokia N1 ecco dunque il presunto Nokia C1, uno smartphone con display da 5 pollici, chipset Intel, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 8 megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel. Il sistema operativo che monterà il nuovo Nokia C1 è l'attuale Android 5.0 Lollipop. Nessun'altra informazione è stata rilasciata sul nuovo smartphone Nokia, nel frattempo però è stata diffusa un'immagine che mostra la presunta confezione del dispositivo. L'uscita del nuovo Nokia C1 è prevista per il primo trimestre del 2015, nessun dettaglio per quanto riguarda il prezzo.

Nokia 215, il nuovo smartphone di Microsoft da 29 dollari
Nokia 215, il nuovo smartphone di Microsoft da 29 dollari
Nokia 215, il nuovo smartphone di Microsoft da 29 dollari [VIDEO]
Nokia 215, il nuovo smartphone di Microsoft da 29 dollari [VIDEO]
Nokia rilascia un nuovo aggiornamento di HERE per Android
Nokia rilascia un nuovo aggiornamento di HERE per Android
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni