Presto sarà possibile chiedere a Siri di riprodurre canzoni, album e playlist su Spotify, una funzione attualmente riservata solo al servizio di streaming proprietario Apple Music. Lo ha svelato la fase di test attualmente in corso tra alcuni utenti dotati della versione beta dell'app di Spotify e iOS 13, aggiornamento del sistema operativo degli iPhone che ha introdotto nuove possibilità di interazione con le app di terze parti. Tra queste, presto dovrebbe arrivare ufficialmente anche quella che consentirà di dire semplicemente "Ehi Siri, riproduci Elton John su Spotify" per avviare la riproduzione tramite il servizio di streaming.

Si tratta di una funzione molto attesa dagli utenti Apple perché attualmente questa possibilità è riservata solamente ad Apple Music, che può avviare la riproduzione delle canzoni con un comando vocale. Ma ovviamente solo a patto di avere un abbonamento attivo. Per il momento la novità è in fase di test limitato, quindi non ancora disponibile a tutti gli utenti di iOS 13 e di Spotify. Guardando alle tempistiche passate di queste versioni beta, però, è probabile che la nuova funzione possa arrivare su tutti i dispositivi Apple nel corso delle prossime settimane.

"In Spotify avviamo continuamente nuovi test come parte del nostro sforzo per migliorare l'esperienza utente" ha spiegato l'azienda in una nota. "Alcuni di questi test arrivano a porre le basi per la nostra esperienza utente diffusa, mentre altri sono utili per imparare cose nuove. Non commenteremo questo specifico test in questo momento". Insomma, se la funzionalità si rivelerà un successo sarà diffusa su tutti i dispositivi, ma allo stato attuale c'è ancora la possibilità che questo si riveli essere solamente un test. Vista la sua seppur limitata diffusione tra gli utenti beta, però, è probabile che la novità sia davvero in dirittura di arrivo.