27 Settembre 2021
09:37

Presto potrai usare WhatsApp su due smartphone (e su iPad)

Dopo aver reso possibile utilizzare WhatsApp su browser e computer anche a telefono spento, gli sviluppatori della piattaforma stanno per estendere questa possibilità anche ai dispositivi mobili come tablet e smartphone. La novità è l’ultimo indizio di una versione dell’app in arrivo per iPad e tablet Android.
A cura di Lorenzo Longhitano

Da qualche settimana ormai gli utenti di WhatsApp possono utilizzare la piattaforma di messaggistica istantanea dal web o dall'app per computer anche tenendo il telefono spento. La modalità multi-dispositivo si è resa disponibile a tutta la platea degli iscritti al servizio di Facebook, e presto si farà ancora più utile: stando a quanto riportato da WABetaInfo gli sviluppatori sono infatti pronti a estendere questa funzionalità anche a telefoni e tablet. In poche parole l'app si potrà presto utilizzare anche da un iPad, da un tablet Android o da un altro telefono, sempre mantenendo il profilo attivo anche su un dispositivo principale.

I gestori di WABetaInfo hanno catturato una schermata che testimonia l'arrivo della modalità multi-dispositivo anche su ambienti diversi da browser web e computer. Si tratta della medesima schermata di sincronizzazione dei messaggi che i pionieri di questa funzionalità (ancora in versione beta) hanno iniziato a conoscere da qualche settimana; il materiale si riferisce però a un dispositivo mobile — ovvero a un tablet o a uno smartphone — categoria che finora era rimasta tagliata fuori dalla sperimentazione.

A cosa servirà il supporto a tablet e smartphone multipli

La novità è pensata principalmente in vista dell'arrivo di una versione di WhatsApp dedicata esclusivamente ai tablet. Di questa fantomatica edizione si parla da tempo, ma il supporto alle funzionalità multi-dispositivo era una premessa necessaria al suo completamento. Ora che tutti i pezzi del puzzle sono al loro posto, gli sviluppatori del gruppo Facebook possono finalmente rilasciare un'app che tragga vantaggio dagli schermi di grandi dimensioni di iPad e delle tavolette Android.

Gli scenari in cui potrebbe servire usare lo stesso account WhatsApp su due smartphone diversi non sono molti, ma esistono. Chi cambia frequentemente telefono ad esempio può avere bisogno di un gadget principale sul quale tenere sempre attiva la piattaforma; chi utilizza uno smartphone per lavoro diverso da quello personale potrebbe voler mantenere almeno il suo accesso a WhatsApp su entrambi i dispositivi — sempre che le politiche aziendali lo permettano.

Se hai uno di questi smartphone, da novembre non potrai più usare WhatsApp
Se hai uno di questi smartphone, da novembre non potrai più usare WhatsApp
Tra 20 giorni se hai uno di questi smartphone non potrai più usare WhatsApp
Tra 20 giorni se hai uno di questi smartphone non potrai più usare WhatsApp
Così potrai spostare le conversazioni WhatsApp da Android a iOS: cosa serve per il trasferimento
Così potrai spostare le conversazioni WhatsApp da Android a iOS: cosa serve per il trasferimento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni