11 Maggio 2011
08:24

Previsioni al rialzo per Facebook: sempre più vicina l’entrata in borsa

Secondo le stime degli analisti, i profitti di Facebook sono in aumento. Ma su cosa dovrà puntare il social network per facilitare il suo ingresso a Wall Street?
A cura di Mario Maaroufi

fbmoney

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, gli incassi del social networwork Facebook sono in netto aumento. O, meglio, le previsioni degli analisti ci dicono che sia cosi: in base alle stime, infatti, il margine operativo lordo potrebbe aggirarsi attorno ai 2 miliardi di dollari. Il valore del social network sembra destinato ad aumentare nei prossimi mesi, un dato molto positivo se consideriamo che la sua entrata in Borsa è sempre più vicina.

In molti si chiedono quale possa essere il suo valore complessivo che, dopo l'entrata in gioco della Goldman Sachs e del gruppo Dst, sembrava aggirarsi su cifre superiori ai 50 miliardi di dollari. I profitti salgono e con essi anche il valore dell'intero social network: gran parte del merito è da attribuire alla pubblicità, che secondo le previsioni di eMarketer garantirà a Mark Zuckerberg e soci entrate per quattro miliardi di dollari entro la fine del 2011. Un sistema che da un lato garantisce entrate sicure a Facebook e che, dall'altro, permette a piccole e grandi realtà aziendali di espandersi.

Il social network più usato al mondo, però, non vede nelle inserzioni pubblicitarie la sua unica fonte di guadagno. I Facebook Credits, infatti, sono sempre più scambiati dagli utenti, che per utilizzare questa sorta di moneta digitale devono prima acquistarla con soldi veri. Se pensiamo che il 30% di ogni transazione finisce nelle mani di Facebook, non è difficile capire l'entità e l'importanza di un business del genere.

Per aumentare i guadagni, quindi, è anche sui Credits che Facebook dovrà puntare, aumentandone la diffusione e l'utilizzo. L'ingresso a Wall Street è ormai una vera e propria certezza.

Groupon come Facebook: sempre più vicina l'entrata in borsa
Groupon come Facebook: sempre più vicina l'entrata in borsa
Facebook rimanda la quotazione in borsa, di nuovo
Facebook rimanda la quotazione in borsa, di nuovo
Google progetta l’acquisizione di Linkedin dopo la sua entrata in borsa?
Google progetta l’acquisizione di Linkedin dopo la sua entrata in borsa?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni