Il team di sviluppatori al lavoro su Prisma, la popolare applicazione per smartphone che consente di trasformare le foto in opere d'arte, ha da poche ore annunciato il rilascio di un nuovo aggiornamento che introduce all'interno dell'app per iOS e Android la possibilità di modificare anche i video applicando filtri e speciali effetti artistici grazie ad un sofisticato sistema basato sull’intelligenza artificiale. Ad annunciare la novità è intervenuto il programmatore Alexey Moiseenkov che ha rilasciato un filmato realizzato grazie al supporto dell'app per dispositivi mobile Prima: "Siamo felici di offrire un nuovo modo per esprimervi. Da oggi potete trasformare i vostri ricordi in artwork dinamici utilizzando stili unici. Caricate un video dal rullino fotografico o registrate un filmato tramite la videocamera di Prisma per aggiungere un tocco artistico".

Al momento il servizio è in fase di rollout ed è disponibile solo per gli utenti in possesso di un iPhone, la versione per Android non dispone ancora della nuova funzionalità che con buone probabilità arriverà nel corso delle prossime settimane tramite un aggiornamento gratuito su Google Play Store. Come spiegato dal team di ingegneri al lavoro sul servizio, la feature dedicata ai video di Prisma lavora in locale e non necessità di connessione Internet.