12 Luglio 2021
17:32

Questi 10 (vecchi) cellulari possono valere più di 1000 euro

Se hai tenuto in buono stato il tuo cellulare ormai in disuso da anni, rispolverarlo e metterlo in vendita può fruttare parecchio denaro. È il fenomeno della tecnologia vintage, che nell’ambito degli smartphone ha acquisito particolare rilevanza ormai da anni. Ecco i modelli più ricercati sul mercato.
A cura di Lorenzo Longhitano

Non tutti i prodotti tecnologici invecchiando perdono valore: possono smettere di funzionare come una volta o perdere funzionalità accessorie con il tempo, ma in alcuni casi tenerli nel cassetto in buono stato può restituire in qualche anno prodotti che valgono ancora centinaia o migliaia di euro. È il fenomeno della tecnologia vintage, che nell'ambito degli smartphone ha acquisito particolare rilevanza ormai da anni.

L'ultima classifica che dipinge un quadro della situazione l'ha stilata in questi mesi il sito di antichità Loveantiques e accoglie alcuni modelli classici che da sempre popolano questo tipo di classifiche, più alcuni dispoitivi che invece hanno acquisito valore solo più recentemente. Eccoli tutti, dal meno prezioso al più introvabile.

Rainbow StarTAC: 100-450 euro

Questo modello di telefono realizzato da Motorola nel 1986 in realtà è diventato parecchio diffuso negli anni successivi; com'è facile intuire però, questa versione multicolore non era esattamente rivolta al grande pubblico. Realizzati in un numero limitato di esemplari, ora il loro carattere sgargiante è esattamente ciò che rende questi esemplari più preziosi rispetto agli altri.

Ericsson R290 Satellite Phone: 350-1.200 euro

Questo telefono datato 1999 vantava la possibilità di agganciarsi alla normale rete GSM ma anche a una rete di comunicazione satellitare che permetteva di compiere telefonate da ogni parte del globo. Per i tempi si trattava di una caratteristica quasi unica, motivo per cui il modello ha raccolto notorietà tra gli appassionati e ora viene venduto a un prezzo superiore alla media.

Orbitel Citiphone: 700-1.200 euro

Venuto alla luce nel 1987, l'aspetto di questo modello è proprio quello del più classico telefono cellulare che ci si aspetterebbe di vedere negli anni '80: ingombrante e dalle linee squadrate, sembra un citofono neanche troppo in miniatura. Il motivo per cui si è fatto così prezioso è che trovarne uno in buono stato è diventato anche più difficile del normale.

Technophone PC105T: 700-1.750 euro

La presenza in classifica di questo particolare modello è dovuta parzialmente al fatto che si tratta del rappresentante di un avanzamento tecnologico non indifferente. Anche se ad oggi sarebbe considerato ingombrante, quando nel 1986 è stato lanciato sul mercato rappresentava un dispositivo estremamente compatto.

Nokia Sapphire 8800: 500-2.300 euro

Nato fin dall'inizio come smartphone di lusso per via dell'impiego di materiali pregiati e design elegante, questo modello del gruppo finlandese Nokia è uscito nel 2005 e da allora è rimasto tra le classifiche dei dispositivi più preziosi – pur non avendo acquistato particolare valore rispetto al passato.

IBM Simon Personal Communicator: 930-2.350 euro

Lo smartphone quando lo smartphone non esisteva: questo modello del produttore statunitense IBM è uscito nel lontano 1994 eppure vantava uno schermo con pennino, app di produttività, funzioni di personal data assistant e perfino un videogioco in memoria. Il suo livello di avanguardia e il fatto che non ne furono venduti molti ora lo rendono uno degli smartphone vintage più ricercati.

Mobira Senator NMT: 930-2.300 euro

Possono essere considerati gli antenati dei primi cellulari: condividevano gli stessi principi di funzionamento, eppure non si potevano definire esattamente portatili. Rientrano nella categoria dei car phone, dispositivi da installare nelle automobili come delle autoradio di bordo, e che per funzionare traevano energia dall'abitacolo

Nokia 7700: 1.150-2.300 euro

All'inizio degli anni 2000 il produttore finlandese Nokia poteva permettersi di sperimentare con cellulari e smartphone di qualunque forma e tipologia, ma questo modello evidentemente venne considerato troppo anche per lo strapotere dell'ex colosso nord europeo. Ora se ne trovano in giro solo una manciata di prototipi.

Motorola 8000x: 930-4.100 euro

Il primo telefono cellulare portatile del mondo, non è finito nelle mani di un numero spropositato di acquirenti, ma è stato consacrato e reso celebre da fior di produzioni hollywoodiane.

iPhone 1, prototipo: da 12.000 euro in su

Non è difficile immaginare perché questo telefono in particolare domini la classifica degli smartphone vintage più ricercati sul mercato. Il prototipo rappresenta tutto ciò che gli sviluppatori Apple avevano in mente prima di lanciare un dispositivo che ha cambiato non solo il mercato del settore ma un intero pezzo di economia, lanciando pochi anni dopo un mercato delle app.

Spiaggia e mare possono danneggiare il tuo smartphone: come proteggerlo
Spiaggia e mare possono danneggiare il tuo smartphone: come proteggerlo
WhatsApp chiamerà il tuo cellulare per verificare il tuo profilo
WhatsApp chiamerà il tuo cellulare per verificare il tuo profilo
Hacker italiani hanno truffato vittime per 10 milioni di euro: come agivano (e come proteggersi)
Hacker italiani hanno truffato vittime per 10 milioni di euro: come agivano (e come proteggersi)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni