In questi giorni Apple ha annunciato le sue AirPods Pro, un paio di auricolari true wireless con cancellazione attiva del rumore che proprio per via di questa caratteristica aggiuntiva costano qualche decina di euro in più rispetto al modello precedente. Eppure, nonostante la maggiorazione, quello messo a disposizione da Apple tramite i canali ufficiali non è il modello più costoso in circolazione del suo accessorio: il rivenditore russo Caviar ha infatti già messo in commercio una versione di AirPods placcata in oro a67000 dollari, ovvero più di 60000 euro.

Battezzata appropriatamente Gold Edition, questa versione degli auricolari Apple è la più pregiata in una collezione da sette varianti, che il rivenditore mette a disposizione sul suo sito e che è basata per lo più su modifiche alla custodia di ricarica impreziosita da innesti in pelle. Il prezzo di queste alternative si ferma però a circa 1300 euro, mentre l‘oro a 18 carati del quale sono rivestiti la custodia degli auricolari e gli AirPods stessi alza di svariate migliaia di euro il cartellino del prezzo della Gold Edition.

Gli AirPods Pro non sono l'unico prodotto di extra lusso messo in commercio da Caviar, anzi. Il sito ormai è diventato famoso negli anni per le operazioni di ritocco estetico che effettua sui gadget di elettronica più gettonati realizzati da Samsung e Apple. Tra le pagine del portale sono infatti presenti versioni personalizzate degli ultimi Galaxy S10 e Note 10, ma anche degli iPhone della casa di Cupertino; in particolare all'uscita di ogni iPhone il rivenditore propone modifiche ancora più eccessive rispetto a quelle proposte l'anno precedente: l'ultimo modello è stato venduto con pezzi di meteorite o addirittura del Titanic fusi nella scocca, e al confronto gli AirPods Pro dorati sembrano quasi un esercizio di sobrietà.