12 CONDIVISIONI

Sicurezza su Facebook: in arrivo connessioni HTTPS e “autenticazione sociale”

Facebook ha rilasciato alcune nuove funzionalità per garantire una maggiore sicurezza degli utenti. Una delle più attese è la connessione HTTPS, che eviterà furti di dati su connessioni pubbliche. Inoltre, verrà introdotta anche un’innovativa forma di “autenticazione sociale”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Mario Maaroufi
12 CONDIVISIONI

facebook-security

Avete sempre sperato che Facebook desse molta più attenzione alla sicurezza vostra e dei vostri dati? Se siete in questa categoria, sarete certamente contenti di sapere che il noto social network ha deciso di implementare due nuove funzioni dedicate proprio all'incremento della sicurezza degli utenti, in particolar modo dopo la brutta figura della settimana scorsa quando un hacker è riuscito a entrare nel profilo privato di Mark Zuckerberg.

Vediamo con precisione di che si tratta!

Il primo cambiamento è l'introduzione di una connessione sicura HTTPS, dall'unione di HTTP e SSL, che consente di navigare nelle pagine di Facebook senza che nessuno possa sfruttare attacchi di sniffing per entrare in possesso dei dati e quindi dell'account. Un rischio elevato su connessioni pubbliche come quelle Wi-Fi, reso ancora più semplice dalla diffusione di programmi come Firesheep. Il browsing HTTPS non sarà abilitato automaticamente ma il suo utilizzo dovrà essere specificato nelle impostazioni dell'account. Ma perché, se si tratta di un "toccasana" per la sicurezza, non diventa un opzione di default? In realtà le connessioni HTTPS sono più lente di quelle normali e, quando non c'è un rischio effettivo, se ne può fare tranquillamente a meno.

facebook_support1

La seconda novità riguarda invece una feature di "autenticazione sociale" che ha il compito di evitare che altri entrino in possesso del nostro account. Nel caso in cui si verifichino delle attività sospette, come ad esempio login da altri paesi, la password non basterà per consentire l'accesso all'account. Alla persona che sta tentando di accedere al vostro profilo Facebook, infatti, verranno mostrate le foto di alcuni amici che dovranno identificare correttamente. Un sistema simile al comunissimo CAPTCHA, ma basato sulle foto dei conoscenti.

Soddisfatti adesso o vi sentite ancora poco sicuri?

12 CONDIVISIONI
Facebook: 3 novità sulla sicurezza e la privacy
Facebook: 3 novità sulla sicurezza e la privacy
Falla di sicurezza su Facebook: a rischio i dati degli utenti
Falla di sicurezza su Facebook: a rischio i dati degli utenti
Facebook news: in arrivo la funzione "Vota commento"
Facebook news: in arrivo la funzione "Vota commento"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views