21 Dicembre 2016
11:27

Solstizio d’inverno, Google celebra il giorno più breve dell’anno con un Doodle

Come ogni anno Google celebra il solstizio d’inverno modificando il classico logo del motore di ricerca con uno speciale Doodle che segna l’inizio della stagione invernale.
A cura di Matteo Acitelli

Come ogni anno Google celebra il solstizio d'inverno modificando il classico logo del motore di ricerca con uno speciale Doodle che segna l'inizio della stagione invernale. Collegandoci alla homepage del popolare motore di ricerca, infatti, si noterà una simpatica animazione con degli alberi coperti dalla neve. Quest'anno il solstizio d'inverno si verifica nella giornata di oggi, 21 dicembre 2016 e rappresenta l’inizio del periodo dell'anno più freddo. Quest'anno il solstizio d'inverno cadrà il 21 dicembre alle ore 10:44 UTC, le 11:44 da noi in Italia, a quel punto potremo decretare l'inizio dell'inverno astronomico.

Ogni anno i responsabili del colosso di Mountain View ricordano questo avvenimento con un Google Doodle personalizzato. Ricordiamo che dal punto di vista astronomico il solstizio d'inverno rappresenta il momento in cui il sole raggiunge la massima distanza rispetto al piano dell’equatore terrestre. Ogni anno si verificano due solstizi: nel mese di dicembre (Solstizio d'inverno) e nel mese di giugno (Solstizio d'estate). Oltre al Doodle di Google, l'arrivo dell'inverno è stato celebrato anche dal social network Facebook che nella giornata di oggi ha introdotto nel News Feed della piattaforma uno speciale biglietto che augura a tutti gli utenti iscritti una stagione con "tanti momenti piacevoli che riscaldino il cuore".

Google celebra la Giornata internazionale della donna con un Doodle
Google celebra la Giornata internazionale della donna con un Doodle
Facebook celebra il primo giorno d'Inverno
Facebook celebra il primo giorno d'Inverno
Google celebra i 37 anni del Parco nazionale di Komodo con uno speciale Doodle
Google celebra i 37 anni del Parco nazionale di Komodo con uno speciale Doodle
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni