TikTok sta continuando a ispirare i gestori di Instagram anche dopo aver portato all'introduzione sul social dei video brevi Reel. Stando a quanto affermato direttamente da Instagram, il team di sviluppatori sta infatti lavorando per trasformare le storie in un'esperienza di navigazione verticale, esattamente come avviene su TikTok e come sono stati impostati proprio i Reel lanciati da poco.

La novità era stata intercettata in una delle versioni preliminari dell'app e raccontata sinteticamente con una schermata su Twitter dallo sviluppatore nostrano Alessandro Paluzzi. Nell'immagine si può osservare la finestra di dialogo che Instagram proporrà agli utenti per metterli a loro agio con la novità: al suo interno si legge semplicemente "Ora puoi far scorrere il dito verso l'alto o verso il basso per muoverti tra le storie". La conferma è arrivata poi dal social alla testata Techcrunch: la scoperta è legittima, ma si riferisce per il momento a una novità non ancora attiva sugli smartphone.

Non è ancora chiaro dunque come il nuovo modo di navigare tra le storie di Instagram si inserirà nel resto dell'esperienza d'uso dell'app. Al momento lo scorrimento in verticale è riservato ai contenuti permanenti pubblicati nel social, mentre le storie collocate in alto si navigano orizzontalmente: questa dicotomia finora ha aiutato gli utenti a mantenere separate le due tipologie di contenuti, ma potrebbe presto sparire; a questo si aggiunge che il social è popolato di altre due tipologie di contenuti: da una parte i video di lunga durata di IGTV, caricabili in orizzontale o in verticale; dall'altra i Reel verticali.

Come ammesso dallo stesso numero uno dell'app, Adam Mosseri, nei prossimi mesi l'utilizzo del social andrà semplificato per evitare che chi crea contenuti se ne discosti in preda alla confusione. La novità in programma potrebbe servire proprio a questo scopo, ma prima di vederla in azione è impossibile prevedere se riuscirà nell'intento oppure no.