Che WhatsApp si stia preparando a diventare qualcosa di più di una semplice app di messaggistica istantanea ormai lo sappiamo. Facebook vuole unificarla agli altri sistemi per lo scambio di missive digitali, utilizzarla per mettere in contatto utenti e commercianti e sfruttarla come piattaforma per i pagamenti digitali. Ecco perché l'ultima novità scovata dalla comunità che fa capo a WaBetaInfo non giunge esattamente come una sorpresa: il portale nelle scorse ore ha riferito che una delle ultime versioni preliminare dell'app ha fatto capolino una nuova tipologia di messaggio, non ancora utilizzabile, che include al suo interno una serie di pulsanti cliccabili. Il sito parla di pulsanti interattivi, che rendono possibile compiere azioni predefinite semplicemente premendoli.

Cosa sono i pulsanti interattivi

La novità sembra essere dedicata proprio alle aziende che hanno intenzione di stabilire un canale di comunicazione con i loro clienti attraverso WhatsApp, dal momento che era stata presentata qualche settimana fa nella stessa occasione in cui venne presentato il piano per introdurre le pubblicità su WhatsApp. Negli scenari mostrati allora, i pulsanti in questione funzionavano come semplici link che portavano gli utenti a visitare direttamente il sito web dell'azienda contattata oppure a visionare i cataloghi dei prodotti offerti, in una sezione specifica all'interno dell'app.

A chi è rivolta la novità

La novità in arrivo potrebbe dunque non essere disponibile nelle conversazioni che avvengono tutti i giorni tra i normali utenti, ma non è ancora detta l'ultima parola: WaBetaInfo non è ancora riuscita a ottenere informazioni concrete sul funzionamento dei pulsanti interattivi, e gli indizi fin qui riportati risalgono a un evento di diversi giorni fa e rivolto esclusivamente al pubblico business. Anche agli utenti comuni insomma potrebbe essere data la possibilità di inviare messaggi speciali con pulsanti interattivi al loro interno; per averne certezza però occorrerà attendere