Con la seconda ondata di contagi da Covid-19 è possibile che molte attività quotidiane debbano tornare a essere svolte in assenza. Anche senza tornare a lockdown completi, le chiamate audio e video online torneranno a prendere almeno parzialmente il posto delle normali riunioni di lavoro e dei ritrovi con amici e parenti; a partire dalle prossime settimane però per incontrarsi in questo modo sarà possibile utilizzare anche WhatsApp nella sua versione Web, ovvero riporre lo smartphone sulla scrivania per usare finalmente l'ampio schermo di un computer o di un tablet.

Gli ultimi indizi sull'arrivo imminente della nuova funzionalità arrivano dalla comunità di WABetaInfo, anche se in realtà gli sviluppatori di WhatsApp stanno lavorando da tempo per portare le chiamate audio e video anche sulla versione web della loro piattaforma. Una ipotesi è che negli ultimi mesi il gruppo abbia voluto dare una priorità più alta ai lavori: del resto durante il lockdown la corsa alle piattaforme di videochiamate da poter utilizzare su computer ha messo in secondo piano WhatsApp e dato visibilità a servizi come Zoom, Jitsi e molti altri.

Le novità scovate da WABetaInfo nelle ultime versioni preliminari di WhatsApp Web riguardano l'interfaccia grafica che si presenta nell'effettuare o nel ricevere chiamate. Nel primo caso una barra di controllo di dimensioni compatte permetterà di riagganciare la telefonata o di passare a una videochiamata. Nel secondo caso di una chiamata ricevuta la finestra si espanderà per accogliere la foto del profilo del chiamante, e permettere di rifiutare la chiamata oppure di rispondere in video, oppure utilizzando soltanto il microfono. I pulsanti per far partire le chiamate presso il contatto o il gruppo desiderato troveranno invece posto nella barra superiore, accanto all'intestazione della chat.

Non è ancora chiaro quale aspetto assumeranno le chiamate vere e proprie all'interno dell'app — per il momento si sa solamente che saranno supportate anche le chiamate e le videochiamate di gruppo — ma per scoprirlo non dovrebbe occorrere molto.