Più la next-gen si avvicina, più è difficile non parlarne: Xbox Series X|S debutta sul mercato oggi, mentre mancano soli 9 giorni all'arrivo di PlayStation 5 in Italia, attesa per il prossimo 19 novembre (il 12 invece in altre parti del mondo). Al di là dei giochi, che rappresentano la funzione principale della futura console di Sony, vi sono diversi accessori che rendono ancora più efficiente e concreto il passaggio verso la next-gen videoludica. Il primo protagonista è chiaramente il DualSense, il nuovo controller di PlayStation 5 che adotta la tecnologia del feedback aptico per sollecitare le sensazioni tattili di chi gioca. È incluso in ogni confezione della nuova console, ma nel caso di più giocatori è possibile acquistarlo separatamente al prezzo di 69,99 euro. Una cifra maggiore rispetto al DualShock 4 di PlayStation 4, che comunque può essere usato su PlayStation 5 per giocare esclusivamente ai titoli della generazione che ormai sta terminando.

Tra gli accessori di PlayStation 5 c'è anche l'HD Camera, disponibile al prezzo di 69,99 euro, utile per proiettare le proprie partite sulle piattaforme di streaming come Twitch. Ciò ci porta ai giochi presenti al lancio della console, come Demon’s Souls, Spider-Man: Miles Morales, Sackboy: A Big Adventure e Astro's Play Room, che è già preinstallato. Altri titoli sono disponibili tramite PlayStation Plus Collection, una collezione delle principali esclusive PlayStation 4  (ma non solo) disponibili in versione migliorata su PlayStation 5. Basta sottoscrivere l'abbonamento al servizio PlayStation Plus (59,90 euro all'anno), imprescindibile per giocare online e avere sconti o titoli gratuiti dallo store digitale della console.

Tornando specificatamente agli accessori, PlayStation 5 supporta anche il Media Remote (29,99 euro), un telecomando multimediale. La console infatti permette di scaricare applicazioni come Netflix, Prime Video, Disney +, e tutte le altre piattaforme di streaming di film e serie tv. Per tale ragione l'acquisto del Media Remote può essere utile per sfruttare al meglio le funzioni collaterali della console di Sony. Infine, tra gli accessori consigliati fa capolino il disco rigido esterno. Considerato lo spazio SSD limitato di PlayStation 5, e nessun supporto per espanderlo nell'immediato futuro, avere un sistema di archiviazione esterno per conservare i vecchi titoli di PlayStation 4 può rivelarsi una buona idea. Occorre però ricordare che, in questo caso, non si potranno riprodurre i titoli di nuova generazione.