twitter censurato

Nei giorni scorsi, in Rete, si era diffusa la notizia del supporto di Twitter alla protesta contro la SOPA attraverso la chiusura per un giorno – il 23 gennaio – del proprio sito.
La notizia non è mai stata confermata. Anzi, è arrivata una novità che potrebbe limitare la totale libertà degli utenti sul sito di microblogging.
Il post Tweets still must flow, pubblicato sul blog ufficiale, rivela che in futuro alcuni contenuti potrebbero essere censurati se verrà chiesto da un Paese specifico. Questa necessità nasce dall’espansione di Twitter nell’ultimo anno, che gli permetterà di allargare i confini in nuove nazioni, dove spesso la libertà d’espressione ha restrizioni diverse dal resto del mondo.
Fino ad oggi, si legge nel blog, l’unico modo per tener conto delle diverse esigenze in materia di censura era quello di eliminare un tweet definitivamente, a livello globale. Con queste nuove disposizioni, invece, sarà possibile limitarne la censura al Paese interessato.
L’obiettivo dell’azienda è quello di rispettare le espressioni degli utenti, tenendo in considerazione le leggi locali. Per una maggiore trasparenza, il tweet censurato sarà marchiato come trattenuto e visibile nella timeline:

tweet tr

Allo stesso modo, gli account che promuovono contenuti vietati subiranno la medesima censura:

user tratt

Twitter si impegna ad avvertire tempestivamente l’autore del tweet incriminato, informandolo sulle procedure in caso di eventuale ricorso.
Inoltre, in collaborazione con Chilling Effects, è stata allestita una pagina in cui vengono elencate le azioni legali intraprese contro Twitter e i suoi utenti. Prima di procedere alla censura, Twitter informerà l’utente via email della richiesta di “trattenere” un tweet, identificandone il contenuto e l’origine della richiesta, in modo da permettere liberamente l’eliminazione volontaria del tweet o dell’account imputato.

"One of our core values as a company is to defend and respect each user’s voice. We try to keep content up wherever and whenever we can, and we will be transparent with users when we can't. The Tweets must continue to flow".