udoo-il-micro-pc-italiano-che-rivoluziona-la-prototipazione-raggiunge-il-goal-su-kickstarter-in-40-ore

E' grande poco più di un pacchetto di sigarette eppure promette di rivoluzionare per sempre il campo della prototipazione ed in generale della progettazione digitale. Si chiama UDOO, è un mini computer ed occorre premettere che si tratta di un'idea tutta italiana, anche se operante in diversi paesi nel mondo. Doppiamente orgogliosi quindi di annunciare che il progetto ha raggiunto il goal su Kickstarter di 27.000 dollari, cifra raggiunta nel tempo record di sole 40 ore. Segno che UDOO ha suscitato un certo interesse, complici le infinite applicazioni di questa nuova tecnologia.

Il team

udoo-il-micro-pc-italiano-che-rivoluziona-la-prototipazione-raggiunge-il-goal-su-kickstarter-in-40-ore4

Come anticipato, i cervelli che si nascondono dietro ad UDOO sono tutti italiani. A partire da Bruno Sinopoli, partner del progetto e già docente presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica ed Informatica presso la Carnegie Mellon University (USA), passando per SECO e Aidilab, due aziende toscane (la prima con sede a Siena e Boston, la seconda di Arezzo) che hanno sviluppato il dispositivo. La partnership è iniziata a febbraio dello scorso anno e la commercializzazione di UDOO è prevista per il prossimo settembre, ad un prezzo di 99 dollari.

Il dispositivo

udoo-il-micro-pc-italiano-che-rivoluziona-la-prototipazione-raggiunge-il-goal-su-kickstarter-in-40-ore1

Di che cosa si tratta? Nello specifico UDOO è un micro computer che unisce due tipi di tecnologie già in commercio, Raspberry Pi e Arduino; il primo è un computer sviluppato interamente su un'unica scheda e basato su Android mentre il secondo è un controller programmabile che vanta una vastissima gamma di sensori e periferiche compatibili (ed anche in questo caso parliamo di un'eccellenza italiana). I vantaggi delle fusione delle due piattaforme sono innumerevoli, a partire dai bassi costi di produzione ai consumi ridotti, dalla potenza e facilità d'uso garantiti da Android e Linux alle possibilità offerte dalla compatibilità con sensori come gps, luminosità, prossimità, Wifi e tutti gli altri dispositivi collegabili.

Il video di presentazione del progetto può rendere più chiare le innumerevoli funzionalità di UDOO.

Le applicazioni

udoo-il-micro-pc-italiano-che-rivoluziona-la-prototipazione-raggiunge-il-goal-su-kickstarter-in-40-ore3

UDOO promette di rivoluzionare il mondo della prototipazione e della progettazione, aprendoli anche a chi non vanta una profonda esperienza nel codice, grazie ad una lunga serie di tutorial ed alla possibilità di impostare il proprio grado di preparazione per essere seguiti passo passo nello sviluppo. Questo approccio semplificato e open source può sortire un duplice effetto positivo: da una parte in ambito formativo, con la possibilità di distribuire tecnologia a basso costo nel settore scolastico e per l'insegnamento e nell'ottica della creazione di una community che collabori costantemente per l'implementazione di tecnologie sempre nuove, grazie alla versatilità ed alla condivisione degli schemi dell'hardware sotto licenza Creative Commons Attribution Share-Alike.

Timeline del progetto

  • Feb – Jun 2012 – Concept Design, partner definition
  • Jun – Oct 2012 – Project definition and specification
  • Nov 2012 – PCB Order
  • Dec 2012 – Prototype production (15 pcs)
  • Gen – Mar 2013 – Hardware and Software testing, Brand design
  • Apr 2013 – Componets and PCB order
  • May 2013 – Pre-Release production
  • Jun – Jul 2013 – Pre-Release Testing, Drivers Finalization, OS Release
  • Aug 2013 – First commercial production, packaging
  • Sep 2013 – Fulfilment to customer