Un giocatore di FIFA 21, noto su YouTube come Davros Boakin, è riuscito a segnare 2.000 gol con Petr Čech, portiere del Chelsea nonché leggenda della Premerie League. Un'impresa cominciata l'anno scorso con l'uscita del gioco di EA, documentata tramite sei video poi postati su YouTube e Reddit, dove Davros Boakin è noto come Dsrii. Il traguardo dei 2.000 gol è stato tagliato giusto pochi giorni fa. Ci sono volute 1.276 partite per riuscirci. Il giocatore ha usato la carta di Petr Čech, che ha un valore di 86, nella Divisione Rivali di FIFA Ultimate Team. Una strategia audace quella di usare in attacco un portiere, che però si è rivelata utile contro alcuni avversari particolarmente abili. Tra l'altro nei sei video postati vi sono gol spettacolari, tra cui anche uno segnato da metà campo.

Tuttavia le reazioni della community di FIFA 21, soprattutto su Reddit, sono contrastanti. Diversi sono gli utenti che hanno seguito con affetto e curiosità il percorso originale intrapreso da Dsrii. Altri però hanno reagito con un certo risentimento dopo quanto visto nei video. "Penso che se questo accadesse a me disinstallerei il gioco", riporta uno dei commenti in questione. In generale sembra ci sia una certa rabbia nel vedere giocatori sconfitti da un portiere, facendo pensare che il gioco sia in un certo senso rotto.

Nei giorni scorsi FIFA 21 ha subito un calo su Metacritic, la piattaforma di aggregatori di voti più grande e conosciuta. Secondo il portale Sport Bible, tale bombing review è una conseguenza del rancore nutrito da parte della community dopo i video di Dsrii. Attualmente il titolo di EA ha un user score di 0.8 contro il 72 della stampa specializzata. Che l'utenza di FIFA 21 sia poco aperta al confronto non è una novità: è recente il reportage di Eurogamer.com sui frequenti episodi di razzismo tra gli utenti nelle diverse modalità di gioco presenti.