Tra le novità dell’aggiornamento in beta di WhatsApp per Android 2.18.335 è prevista anche la possibilità di rispondere privatamente nelle chat di gruppo. La versione tuttavia presenta ancora un bug: può andare in crash se si cerca di cancellare un file multimediale condiviso in una conversazione, come fanno notare gli autori di Wabetainfo, che per primi hanno annunciato la nuova funzionalità, consigliando di attendere la versione 336/337.

Come funzionerà la nuova opzione

La una nuova funzionalità consentirà agli utenti di rispondere privatamente ad un contatto presente in un determinato gruppo. L’opzione ”Rispondi in privato”, permetterà una volta selezionato l'utente, di aprire automaticamente una nuova finestra di conversazione col contatto desiderato, proprio come avviene da sempre nelle comuni chat del web, con le loro "stanze private". La funzione sarà disponibile tanto per i messaggi recenti, quanto per quelli più vecchi, avremo quindi una sorta di "retroattività" degli effetti di questo aggiornamento. Anche per i gruppi dove l'impostazione è configurata su "Solo amministratore" sarà possibile disporre della nuova opzione, lo stesso discorso varrà anche per i gruppi chiusi.

WhatsApp diventa sempre più "pesante"

Rispetto alla filosofia iniziale di WhatsApp che privilegiava un servizio snello oggi abbiamo una applicazione sempre più ricca. Il servizio continua infatti a crescere, implementando sempre più funzioni privilegiando in maniera evidente l’aspetto della messaggistica. Si attendono per il 2019 altri aggiornamenti più sostansiosi, sappiamo infatti che presto saranno introdotti i banner pubblicitari mediante gli stati di Facebook. Sarà proprio quello infatti uno dei banchi di prova più critici e importanti della applicazione di messaggistica più popolare al mondo.