4.063 CONDIVISIONI
21 Gennaio 2015
09:53

WhatsApp, sospesi temporaneamente tutti gli utenti che utilizzano app non ufficiali

Nelle ultime ore WhatsApp ha iniziato a sospendere temporaneamente tutti gli utenti che utilizzano applicazioni non ufficiali come WhatsApp Plus o WhatsApp in Material Design.
A cura di Matteo Acitelli
4.063 CONDIVISIONI

Durante il mese di novembre il team tecnico di WhatsApp aveva iniziato ad inviare a tutti gli utenti che utilizzavano applicazioni non ufficiali informazioni sui danni che si possono riscontrare utilizzando client di terze parti come WhatsApp+ o WhatsAppMD. Come si può leggere nel messaggio inviato da WhatsApp ai fruitori di applicazioni non ufficiali: "I client non autorizzati contengono codice sorgente che WhatsApp non può garantire come sicuro. Le tue informazioni private possono potenzialmente essere passate a terze parti quando si utilizza un client non autorizzato. Per favore, disinstalla l'applicazione non ufficiale e scarica la versione originale di WhatsApp". E dopo il messaggio inviato a novembre, nelle ultime ore WhatsApp si è attivata per sospendere temporaneamente tutti gli utenti che utilizzano applicazioni non ufficiali come WhatsApp PLUS o WhatsApp in Material Design. Come si può vedere nello screenshot in allegato a questo articolo, il ban dura 24 ore e si presenta con un messaggio chiaro: "Sei stato momentaneamente sospeso da WhatsApp perché potresti aver violato le condizioni d'uso del servizio. Sarai in grado di utilizzare nuovamente WhatsApp tra 24 ore".

Per poter continuare ad utilizzare WhatsApp normalmente è necessario cancellare le applicazioni non ufficiali ed installare la versione originale della celebre applicazione di messaggistica istantanea. Se al termine delle 24 ore di sospensione temporanea continuerete ad utilizzare app come WhatsApp+ o WhatsAppMD, in automatico verrete bannati per ulteriori 24 ore. Gli sviluppatori di WhatsApp PLUS non sembrano però essere intimoriti da questa azione da parte degli sviluppatori di WhatsApp ed hanno già dichiarato che sono alla ricerca di un fix per poter rilasciare un nuovo aggiornamento che consenta a tutti gli utenti che lo desiderano di continuare ad utilizzare applicazioni di terze parti come WhatsApp Plus anche se, sicuramente, dalla sede di WhatsApp non resteranno a guardare.

4.063 CONDIVISIONI
WhatsApp, ban per tutti gli utenti che utilizzano app non ufficiali
WhatsApp, ban per tutti gli utenti che utilizzano app non ufficiali
WhatsApp Web compatibile anche con Firefox e Opera
WhatsApp Web compatibile anche con Firefox e Opera
WhatsApp, una versione dell'app registra automaticamente tutte le chiamate vocali
WhatsApp, una versione dell'app registra automaticamente tutte le chiamate vocali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni