30 Aprile 2015
15:37

WhatsApp, una versione dell’app registra automaticamente tutte le chiamate vocali

Negli ultimi giorni la celebre applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp è stata oggetto di alcuni aggiornamenti che hanno introdotto le chiamate vocali sulle versione per Android, iOS e BlackBerry 10 facendo la felicità dei tantissimi utenti che utilizzano il servizio e che da ormai qualche giorno hanno la possibilità di effettuare e ricevere chiamate VoIP.
A cura di Matteo Acitelli

Negli ultimi giorni la celebre applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp è stata oggetto di alcuni aggiornamenti che hanno introdotto le chiamate vocali sulle versione per Android, iOS e BlackBerry 10 facendo la felicità dei tantissimi utenti che utilizzano il servizio e che da ormai qualche giorno hanno la possibilità di effettuare e ricevere chiamate VoIP. L'arrivo delle chiamate su WhatsApp è arrivato con qualche settimana d'anticipo rispetto agli utenti iPhone su smartphone Android, dove già da qualche settimana, infatti, gli utenti in possesso di un dispositivo con sistema operativo Made in Google hanno la possibilità di chiamare con la nota app di instant messaging. Nelle ultime ore due blogger informatici tedeschi ripresi dal portale Bild Zeitung hanno scoperto un particolare che inizialmente ha fatto preoccupare non poco gli utenti Android che utilizzano WhatsApp.

Come riporta il sito web Bild Zeitung, nella versione 2.12.45 di WhatsApp per Android è presente una funzione che registra automaticamente i dati di tutte le chiamate vocali. Il team tecnico di WhatsApp ha voluto precisare che la registrazione automatica delle chiamate è limitata alla versione 2.12.45 che può essere scaricata solo tramite file APK e non è disponibile per il download tramite il sito ufficiale dell'app o tramite il Google Play Store. Questa versione di WhatsApp è infatti stata creata con il solo scopo di registrare le telefonate per valutarne il funzionamento. I vertici di WhatsApp hanno quindi rassicurato tutti gli utenti informandoli che non vi è alcun problema di privacy, l'applicazione ufficiale non registra alcuna chiamata. Se per errore o inconsapevolmente avete scaricato ed installato la versione 2.12.45 di WhatsApp potete disinstallare l'applicazione e scaricare l'ultima versione del servizio di messaggistica istantanea tramite il Google Play Store o tramite il sito ufficiale WhatsApp.com.

WhatsApp, le chiamate vocali su iOS e Android presto disponibili per tutti
WhatsApp, le chiamate vocali su iOS e Android presto disponibili per tutti
Le chiamate vocali su WhatsApp
Le chiamate vocali su WhatsApp
11.048 di Tecnologia Fanpage
WhatsApp per iPhone si aggiorna: arrivano le chiamate vocali e tante altre novità
WhatsApp per iPhone si aggiorna: arrivano le chiamate vocali e tante altre novità
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni