Opinioni
21 Settembre 2015
13:11

Wikipedia, la maggior parte delle voci sono scritte da pochi paesi occidentali

Sono poche e per lo più occidentali le mani che modificano le voci di Wikipedia, la più grande enciclopedia online che da ormai anni risponde a tutte le domande del popolo della rete. Lo ha rivelato una ricerca dell’Università di Oxford, la quale spiega come la metà delle modifiche attuate ai contenuti del portale siano state effettuate da soli cinque paesi.
A cura di Marco Paretti
Wikipedia mini globe

Sono poche e per lo più occidentali le mani che modificano le voci di Wikipedia, la più grande enciclopedia online che da ormai anni risponde a tutte le domande del popolo della rete. Lo ha rivelato una ricerca dell'Università di Oxford, la quale spiega come la metà delle modifiche attuate ai contenuti del portale siano state effettuate da soli cinque paesi: Stati Uniti, Francia, Germania, Regno Unito e Italia. Per fare un confronto che alcune nazioni praticamente assenti dall'enciclopedia della rete, i Paesi Bassi correggono più articoli di tutta la totalità dei paesi dell'Africa.

"Il fatto che internet si sia democratizzato non ha portato necessariamente ad una democratizzazione della partecipazione alla creazione e modifica delle voci di Wikipedia" ha spiegato Mark Graham, professore dell'Università di Oxford che ha condotto la ricerca. "I risultati di questo studio dimostrano che c'è una polarizzazione culturale determinata da chi ha il potere economico". L'indagine è durata circa tre anni e va a collocarsi sulla scia di precedenti studi riguardanti la disparità presente all'interno del portale. Un ulteriore studio, per esempio, aveva già dimostrato come generalmente i responsabili delle modifiche fossero uomini.

Recentemente, nel corso della prima Wikipedia Science Conference, gli utenti di Wikipedia hanno chiesto supporto agli scienziati per cercare di migliorare la qualità delle informazioni condivise all'interno di Wikipedia. Gli utenti hanno sottolineato come la maggior parte delle persone che naviga su Internet per cercare informazioni spesso finisca per leggere le pagine presenti su Wikipedia; per questo sarebbe estremamente importante il contributo degli esperti. "Molti accademici hanno l'impressione che, poiché chiunque può pubblicare, le voci di Wikipedia siano come il Far West" ha spiegato Martin Poulter, uno degli organizzatori dell'evento. "In realtà Wikipedia è una comunità di ultra-pedanti che si preoccupa molto del fatto che le voci siano esatte".

Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Wikipedia, bannati 381 utenti:
Wikipedia, bannati 381 utenti: "Si facevano pagare per modificare le voci"
Wikipedia compie 15 anni, la storia della rivoluzione del sapere online
Wikipedia compie 15 anni, la storia della rivoluzione del sapere online
I personaggi più famosi secondo Wikipedia: Aristotele, Platone e Gesù
I personaggi più famosi secondo Wikipedia: Aristotele, Platone e Gesù
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni