I nuovi iPhone 7 e 7 Plus di Apple sono da pochi giorni disponibili per l'acquisto nei negozi e visto il grande clamore mediatico un gruppo di cyber criminali ha pensato di sfruttare il brand della popolare azienda di Cupertino per mettere in atto l'ennesima truffa su WhatsApp. Come segnalato sulla pagina Facebook "Una vita da social", da qualche giorno sta girando un messaggio che informa gli utenti iscritti alla popolare applicazione di messaggistica istantanea di una fantomatica promozione che consente di partecipare all'estrazione di uno dei 350 iPhone 7 in omaggio.

Come riportato nella pagina della Polizia di Stato: "Un messaggio su WhatsApp vi avvisa che Apple sta regalando 350 iPhone 7". Tuttavia si sottolinea che si tratta solo di una truffa che non ha nulla a che fare con l'azienda californiana. Nel caso in cui doveste ricevere tramite WhatsApp o email un messaggio con uno strano link da cliccare per ottenere gratuitamente un iPhone 7 vi invitiamo a non aprire alcun collegamento e a cestinare immediatamente il messaggio.

Il link riportato nel messaggio sospetto è solo una truffa che ha l'obiettivo di acquisire i dati personali degli utenti, compresi le credenziali delle carte di credito. L'iPhone 7 in omaggio è solo una delle tante truffe via WhatsApp, di recente l'applicazione di instant messaging è stata utilizzata da un gruppo di truffatori per diffondere dei falsi buoni Ikea da 500 euro ed un falso link che invitava gli utenti a rinnovare l'abbonamento WhatsApp.