Tra le misure presenti all'interno del corposo decreto Rilancio approvato dal Consiglio dei ministri ne è presente una che farà la felicità di chi desidera spostarsi in città in modo sostenibile. Si tratta di un bonus mobilità per l'acquisto di biciclette, monopattini e relative controparti a propulsione elettrica grazie al quale i cittadini interessati potranno acquistare questi dispositivi usufruendo di un credito massimo di 500 euro.

La misura è stata introdotta per incentivare la mobilità sostenibile, ma anche per limitare gli affollamenti sui mezzi pubblici e decongestionare il traffico cittadino nei mesi di distanziamento sociale che ci attendono. Le modalità con le quali sarà possibile accedere al bonus non sono ancora chiare, ma già è stato reso noto che sarà riservato ai maggiorenni residenti in capoluoghi di Regione o provincia o in città con almeno 50mila abitanti, sarà a disposizione fino al 31 dicembre 2020 e sarà erogato sotto forma di sconto del 60% sulla spesa effettuata. Il bonus si potrà riscattare per l'acquisto di un singolo mezzo di locomozione, che andrà quindi scelto accuratamente. Tra i prodotti coperti dal provvedimento ci sono infatti biciclette, segway, hoverboard, monopattini, monowheel e servizi di mobilità condivisa, anche se la scelta della maggior parte delle persone ricadrà probabilmente sulle prime.

Le bici elettriche sono infatti mezzi che tutti sono istintivamente già capaci di utilizzare ma che probabilmente in pochi hanno mai preso veramente in considerazione di acquistare in versione elettrica. In commercio di e-bike ne esistono di numerose: sia con telaio tradizionale sia con telaio pieghevole, adatte a essere riposte in casa o sui mezzi pubblici. Per chi desidera portarsi già avanti scegliendo la propria bici ideale e presentarsi pronto all'appuntamento con il bonus bici elettriche, ecco cinque dei modelli più gettonati in circolazione, perfetti per pedalare in città.

1. I-bike I-Fold Easy

La I-Fold Easy di I-Bike è una bici elettrica pieghevole con telaio in acciaio e ruote da 20″. A sostenere la pedalata c'è un motore brushless da 200 Watt che può supportare lo sforzo del passeggero con tre differenti livelli di intensità, mentre la batteria estraibile ha un'autonomia di circa 30 chilometri. La configurazione del telaio rende facile riporre la bici praticamente ovunque quando non è in uso, ma la struttura in acciaio porta il peso totale a ben 24 chili.

2. F.lli Schiano E-Moon

La bicicletta a pedalata assistita F.lli Schiano E-Moon è un modello a 7 marce con telaio in alluminio e ruote da 26″, dal design pensato per ricordare quello delle biciclette tradizionali. L'aspetto però non deve ingannare: la bici è spinta da un potente motore da 250 Watt che può spingerla alla velocità di 25 chilometri orari senza particolari sforzi, e da una batteria che in modalità risparmio energetico può alimentare il motore per 80 chilometri.

3. Revoe Urban

Il modello di bici elettrica Revoe Urban è compatto e facile da trasportare. Si basa su un telaio pieghevole in alluminio del peso di 19 chili, che grazie anche alle ruote da 14 pollici permette di stoccare il mezzo in qualunque angolo della casa o sui mezzi pubblici. Il motore per la pedalata assistita è da 250 Watt e permette di raggiungere la velocità massima di 25 chilometri orari, mentre la batteria rimovibile assicura un'autonomia massima di circa 40 chilometri.

4. Windgoo Biciclitta Elettrica

La bici elettrica Windgoo è un prodotto ibrido a metà strada tra una bicicletta pieghevole a pedalata assistita e un monopattino. Il telaio ospita infatti un motore e una batteria che si occupano della spinta senza bisogno di alcun intervento da parte del passeggero. I pedali sono sostituiti da dei poggiapiedi mentre le componenti possono sospingere da sole il mezzo a una velocità massima di 30 chilometri orari. Ne risentono l'autonomia, che si ferma a 30 chilometri, e la possibilità di continuare a usare la bici a batteria scarica.

5. Bikfun Bicicletta Elettrica Pieghevole

Questa bici elettrica venduta da Bikfun è compatta e pieghevole, ma al contempo completamente accessoriata. Si basa su un telaio metallico e su ruote da 20 pollici che la rendono trasportabile anche a mano e facile da riporre in casa o in ufficio, mentre il motore è una unità da 250 Watt che funziona in due modalità di assistenza alla pedalata ed è coadiuvata da un cambio a 7 marce. La velocità massima è di 25 chilometri orari, mentre l'autonomia massima garantita dalla batteria è di 50 chilometri.