Opinioni
4 Marzo 2014
12:42

AGCM interviene sugli acquisti online: sanzionate Ryanair, Ticketone, eBay ed altre aziende

L’Antitrust sanziona otto aziende che promuovevano buoni sconto attraverso l’iscrizione a pagamento su un sito dedicato. Multe per quasi 1,7 milioni di euro.
A cura di Dario Caliendo

Con l'accusa di pratica commerciale scorretta, l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) è intervenuta sul mercato degli acquisti di servizi online, sanzionando sette aziende sui cui siti venivano offerti buoni sconto dietro ai quali, a quanto pare, si nascondeva una sottoscrizione automatica ad alcuni servizi a pagamento.

L'Autorità ha multato per un totale di 1,7 milioni di euro, otto aziende che hanno integrato nelle proprie piattaforme online un servizio messo a punto dal gruppo Webloyalty, che al costo di 12 euro mensili offriva alcuni sconti agli utenti, spinti ad abbonarsi silenziosamente, senza esserne consapevoli.

"Al consumatore, una volta terminata la fase di acquisto di un bene o di un servizio offerto dalle aziende coinvolte nella pratica" – si legge sul sito dell'AGCM – "appare un messaggio, non riconoscibile come offerta promozionale, che invita a ricevere un buono sconto (tra i 10 e i 20 euro, a seconda delle aziende) per il prossimo acquisto. Inseriti i propri dati, compresi quelli della carta di credito, il consumatore si iscrive, inconsapevolmente, al servizio offerto da Webloyalty e autorizza il prelievo mensile di 12 euro dal proprio conto, per l’abbonamento ad un servizio che si sostanzia in un ‘cash back’ (prima il pagamento poi lo sconto sotto forma di rimborso)."

In sostanza i consumatori vengono agganciati sul sito Internet dell’azienda presso la quale hanno acquistato un bene o un servizio attraverso una ‘finestra’ che promette un bonus per un successivo acquisto. Il carattere, la grafica e/o colore della dicitura sono identici (ad eccezione di Ebay) a quelli del sito sul quale si è appena conclusa la transazione: in sostanza la ‘finestra’ non è riconoscibile come banner pubblicitario di un’azienda diversa e il consumatore è indotto a proseguire attratto dalla possibilità di ottenere il buono sconto.

Una procedura a quanto pare molto diffusa nel settore della vendita online per i biglietti aerei, che è costata 420 mila euro a Rayanair, 145 mila euro ad Alitalia, 220mila euro a eDreams e 25mila euro ad Airone. Multate anche eBay e TicketOne, che rispettivamente saranno costrette a pagare una multa da 20mila e 50mila euro, oltre ovviamente Webloyalty International S.r.l, che sarà costretta a pagare una multa di 800mila euro.

Tecnologia regina di Ebay: un acquisto ogni 2 secondi nel 2013
Tecnologia regina di Ebay: un acquisto ogni 2 secondi nel 2013
171 di Viral Tech
Cos'è la notifica apparsa su Google che arriva dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Cos'è la notifica apparsa su Google che arriva dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Un italiano su tre non si fida degli acquisti online
Un italiano su tre non si fida degli acquisti online
187 di Cronaca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni