Opinioni
8 Gennaio 2014
11:03

Agcom, Bip Mobile dovrà garantire la portabilità dei numeri di telefono

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha convocato i rappresentanti dell’azienda assieme a quelli di H3g Italia e Telelogic per chiarire la situazione del “dopo Bip Mobile” e garantire,iù di ogni altra cosa, la tutela degli utenti.
A cura di Dario Caliendo

L'autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha convocato i rappresentati di Bip Mobile assieme a quelli di H3g Italia e Telelogic Italy, "per valutare" – si legge in una nota – "la situazione determinatasi a seguito della cessazione operata da Telogic dei servizi nei confronti di Bip Mobile e, conseguentemente, della sospensione del servizio offerto da quest'ultima ai propri clienti, nonchè per individuare le misure da adottare a tutela della clientela di Bip Mobile".

Dal 30 dicembre 2013 i cellulari di circa 220mila clienti dell’operatore low cost Bip Mobile sono muti. Non possono né chiamare né ricevere telefonate e potrebbero anche perdere definitivamente il loro numero. Sul sito si leggeva: “BipMobile ringrazia tutti i clienti per la fiducia dimostrata in questi mesi di attività. È doveroso chiedere scusa a tutti voi per i disservizi che ci sono stati in queste ultime settimane e sopratutto per il blackout in corso da ieri a causa del distacco del servizio da parte del nostro Enabler (Telogic). Stiamo facendo di tutto per ripristinare il servizio entro oggi, grazie ancora per la vostra pazienza. Vi comunicheremo al più presto le dovute informazioni al riguardo. Sinceramente, Lo staff”.

I clienti attuali di Bip Mobile dovranno avere la possibilità di cambiare il gestore telefonico, recuperando il proprio numero di telefono ed il credito residuo al momento della number portability, questa è la raccomandazione dell'Agcom che in una riunione tenutasi ieri ha chiesto, più di ogni altra cosa, la tutela dei clienti di Bip Mobile, invitando tutti i presenti a garantire la MNP secondo le procedure in vigore ed aumentare adeguatamente la quota di rete giornaliera disponibile.

L'Autorità ha dato agli operatori coinvolti tempo fino alle 12 di mercoledì 8 gennaio, per comunicare l'esito delle ulteriori verifiche tecniche e giuridiche e per garantire che tutte le richieste vengano soddisfatte.

Bip Mobile, sessantamila utenti rischiano di perdere credito e numero telefonico
Bip Mobile, sessantamila utenti rischiano di perdere credito e numero telefonico
In Italia la telefonia è sempre più mobile: addio agli sms
In Italia la telefonia è sempre più mobile: addio agli sms
Mobile World Congress 2014, le anticipazioni della fiera sulla telefonia mobile più importante
Mobile World Congress 2014, le anticipazioni della fiera sulla telefonia mobile più importante
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni