Saranno oltre cinquecentomila gli Alpini che dal 10 a 12 maggio invaderanno Milano per l'Adunata del Centenario, un evento che porterà il capoluogo lombardo a registrare un aumento consistente di visitatori, molti dei quali troveranno alloggio su Airbnb grazie ad una partnership siglata e ufficializzata proprio nelle ultime ore tra la piattaforma digitale e l'Associazione Nazionale Alpini.

“La partnership prevede“ – spiega Airbnb con una comunicazione ufficiale – “la disponibilità di alloggi e il coinvolgimento attraverso le esperienze, per promuovere i valori dell’ospitalità e della condivisione, alla base sia della filosofia degli Alpini sia dell’home sharing. Inoltre, la piattaforma, con 18.400 annunci a Milano, offrirà la possibilità di vivere il turismo in modo sostenibile, in un’occasione in cui la città registrerà un picco di visite. Sono infatti previsti più di 500.000 arrivi, dato che l’adunata è la manifestazione popolare più partecipata in Italia“.

Si tratta di un esperimento interessante anche dal punto di vista turistico, che includerà una serie di esperienze dedicate e che si regolerà sul livello di prezzi che la piattaforma di home sharing (che ad oggi circa 18.400 annunci a Milano) sarà in grado di garantire, in modo da consentire agli Alpini di trovare un tetto sotto cui dormire in vista dei vari eventi, che si concluderanno con la grande sfilata finale in attesa, poi, dell'Adunata 2020 di Rimini.

"Questo accordo" – spiega Matteo Frigerio, a.d. di Airbnb Italia – "è un ulteriore impegno verso la sostenibilità dei grandi eventi a Milano. Nei giorni in cui si gioca la partita delle Olimpiadi invernali, l'Adunata del Centenario sarà una dimostrazione di accoglienza milanese".

Insomma, attraverso l'ospitalità in una delle case iscritte al network, Airbnb tenterà di essere una parte integrante dell'esperienza che le Penne Nere avranno una volta arrivate in Lombardia, con momenti di incontro e formazione tra ospiti e host, ed una serie di esperienze che guideranno cittadini e visitatori nella Milano degli Alpini.