20 Maggio 2016
10:09

Alberi, piazze e viali: ecco i nuovi Apple Store

Alluminio, legno e vetro, ma anche molti alberi piantati tra un tavolo e l’altro, tra un iMac e un iPhone. Saranno queste le colonne portanti dei nuovi Apple Store, il cui design è stato svelato dalla stessa azienda di Cupertino con l’inaugurazione del nuovo negozio in Union Square, a San Francisco.
A cura di Marco Paretti

Alluminio, legno e vetro, ma anche molti alberi piantati tra un tavolo e l'altro, tra un iMac e un iPhone. Saranno queste le colonne portanti dei nuovi Apple Store, il cui design è stato svelato dalla stessa azienda di Cupertino con l'inaugurazione del nuovo negozio in Union Square, a San Francisco. Il nuovo store della mela aprirà le sue porte scorrevoli in vetro alte quasi 13 metri, caratteristiche del negozio, sabato 21 maggio e nel tempo sarà seguito da tutti gli altri punti vendita nel mondo che adotteranno lo stesso stile.

“Esattamente in questo giorno di quindici anni fa Apple apriva i primi due Store e oggi siamo entusiasti di celebrare questa ricorrenza con l’apertura del negozio Apple Union Square a San Francisco” ha dichiarato Angela Ahrendts, responsabile del settore retail di Apple. “Non stiamo introducendo solo un’evoluzione nel design dei nostri negozi, ma ne stiamo ampliando la portata e il ruolo all’interno della comunità, dal momento che formiamo e intratteniamo i visitatori e siamo al servizio della nostra rete di imprenditori locali". Per questo Apple ha deciso di realizzare una “Plaza” proprio davanti all'edificio, dando vita a un luogo in grado di offrire posti a sedere, WiFi pubblico, un giardino verticale alto più di 15 metri e numerose performance acustiche. La Plaza dell’Apple Union Square è caratterizzata da una fontana realizzata dalla celebre scultrice di San Francisco, Ruth Asawa, e una nuova opera, “Love”, dell’artista locale Laura Kimpton.

Lo Store è alimentato al 100% da energie rinnovabili, inclusa l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici integrati nel tetto dell’edificio. “Prendiamo un impegno profondo nei confronti delle città in cui operiamo” ha spiegato Jonathan Ive, Chief Design Officer di Apple. "Siamo consapevoli dell’importanza che l’architettura riveste all’interno della comunità". Cinque sono i punti cardine dell'esperienza offerta dal nuovo negozio: l'Avenue, il Genius Grove, il Forum, la Plaza e la Boardroom.

L'“Avenue” è uno spazio interno che si ispira agli allestimenti delle vetrine lungo i viali alberati, che variano a seconda della stagione. Le pareti della Avenue sono “vetrine” a tema interattive, dove vengono mostrati i prodotti e i servizi Apple. Il “Genius Grove” è il luogo dove i clienti possono ricevere assistenza sotto le chiome degli alberi localizzati al centro dello Store. Il “Forum” è posizionato attorno a un Video Wall 6K e accoglierà alcuni eventi tra cui “Today at Apple”, che metterà in contatto la comunità e gli artisti, i fotografi, i musicisti, i giocatori, gli sviluppatori e gli imprenditori più talentuosi. La “Plaza” sarà presente solo negli store Apple più significativi e offrirà varie tipologie di intrattenimento all'aperto. Infine, la “Boardroom” è uno spazio intimo dove il Team Business dello store offrirà consulenza pratica e training a imprenditori, sviluppatori e ai clienti di piccole e medie imprese. Tutte queste novità arriveranno anche in molti altri negozi del mondo, compreso l'Apple Store che aprirà entro il 2017 nel centro di Milano.

Gli Apple Store cambiano nome: si chiameranno solo "Apple"
Gli Apple Store cambiano nome: si chiameranno solo "Apple"
Keynote Apple, Apple Store offline in attesa dell'evento
Keynote Apple, Apple Store offline in attesa dell'evento
Apple, la rivelazione di un ex dipendente: "Il lavoro negli Store è un inferno"
Apple, la rivelazione di un ex dipendente: "Il lavoro negli Store è un inferno"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni