Quello dei dispositivi Echo – e dell'assistente integrata Alexa – è stato un successo inaspettato. Se è vero che negli Stati Uniti la diffusione dello speaker intelligente di Amazon è avvenuta a macchia d'olio dando vita ad un vero e proprio fenomeno ormai integrato in quasi tutte le case statunitensi, i consumatori italiani si sono sempre dimostrati poco interessati a novità così tecnologiche, soprattutto quando si parla di stravolgere l'esperienza di utilizzo che, in questo caso, riguarda solamente la voce. Echo, invece, ha completamente ribaltato questo pregiudizio portando ad un rapido e grande successo dell'assistente anche nel nostro paese. Tanto da convincere Amazon ad introdurre anche i modelli più costosi e dotati di schermo prima con Echo Show e ora con Echo Show 5.

Echo Show 5 è (anche) una sveglia intelligente

Quest'ultima versione dello speaker intelligente è particolarmente interessante perché va a porsi a metà tra il grande (e costoso) Echo Show e il piccolo Echo Dot, proponendo un form factor ridotto ma mantenendo tutte le caratteristiche visive proposte dal modello più grande, ridotte su uno schermo da 5 pollici. Il risultato è un prodotto che sembra perfetto per diventare una sorta di sveglia intelligente multi-funzione da posizionare sul comodino accanto al letto, dove può rapidamente mostrare meteo, notizie o leggere audiolibri su Audible, riducendo al minimo la luminosità per non disturbare durante il sonno ma lasciando comunque leggermente visibile l'orario per quando ci si alza durante la notte.

L'idea che questo Show 5 sia pensato soprattutto per la camera da letto viene poi dalle funzionalità che Amazon ha integrato in questo piccolo schermo. Due su tutte: la possibilità di rimandare la sveglia dando un piccolo schiaffetto alla parte superiore e una modalità che simula l'alba. Quest'ultima è molto particolare: in breve, impostando una sveglia tra le 6 e le 10 del mattino l'Echo Show 5 inizierà a mostrare, 10 minuti prima, l'immagine di un'alba via via più luminosa, per portare il nostro corpo a svegliarsi in maniera naturale e senza il "trauma" del suono. Dalla nostra prova, in effetti, questa modalità ci ha svegliati circa 4 minuti prima dell'orario prescelto proprio grazie alla luce mostrata dallo schermo.

Echo Show 5 per controllare la casa intelligente

Ovviamente Echo Show 5 può però essere posizionato in ogni ambiente della casa, dove comunque è possibile accedere a tutte le funzionalità del fratello maggiore. In cucina, per esempio, può mostrare le videoricette disponibili all'interno dei tanti servizi che compongono le "skill" di Alexa. In salotto può far vedere le serie TV e i film di Prime Video (anche se in questo caso le dimensioni dello schermo pesano). Un nuovo aggiornamento dei due schermi intelligenti, infine, consente di accedere ad un pannello di controllo dei dispositivi intelligenti sparsi per casa – come le lampadine, per esempio – più intuitivo e rapido da usare, raggiungibile semplicemente facendo uno swipe verso sinistra sullo schermo. Echo Show 5 è inoltre dotato di videocamera utile per le videochiamate – anche su Skype – e che è possibile nascondere con un otturatore fisico. Il tutto ad un prezzo sotto ai 100 euro: 89,99 euro.