149 CONDIVISIONI
Opinioni
2 Aprile 2014
18:29

Amazon Fire TV è ufficiale e va oltre lo streaming: il box di Bezos porta i giochi Android in televisione

L’azienda capitanata da Jeff Bezos presenta un box per la TV che fa tremare il Chromecast di Google e che va ben oltre il semplice streaming, portando per la prima volta ufficialmente, i giochi Android anche in televisione, Minecraft compreso.
A cura di Dario Caliendo
149 CONDIVISIONI

L'attesa è stata lunga, ma Amazon fa finalmente un importante passo avanti anche nel settore dell'intrattenimento domestico. Si chiama Fire TV è un dispositivo ben diverso dal Chromecast presentato da Google tempo fa (e da poco disponibile in Italia): il box televisivo presentato dall'azienda capitanata da Bezos è un vero e proprio computer animato da Android, dotato di processore quad-core affiancato da ben 2 GB di RAM, connessione ethernet ed uscita audio ottica.

Caratterizzato da un design molto compatto ed in grado di connettersi a tutte le TV FullHD tramite connessione HDMI, la Fire TV di Amazon è un box dalle caratteristiche tecniche pari a quelle degli smartphone top di gamma attualmente disponibili nel mercato, che lo rendono il dispositivo domestico più performante mai presentato da una grande azienda.

Caratteristiche tecniche

  • CPU quad-core
  • GPU dedicata
  • 2GB di memoria RAM
  • uscita video FullHD 1080p

Un sistema del tutto aperto – secondo quanto dichiara Amazon – animato da Android ed HTML, due piattaforme che dovrebbero rendere estremamente semplice il porting di applicazioni già esistenti. Tante le applicazioni già presenti al momento del lancio, tra le quali troviamo Hulu, Netlifx, MLB, WatchESPN, Vimeo, Crackle, NBA e YouTube, ma molte altre sono in arrivo, spinte anche dalla facilità di sviluppo tipica del sistema operativo di Google.

Il controllo del dispositivo avverrà tramite un telecomando incluso nella confezione, nel quale sarà integrato un microfono che renderà possibile il controllo e la ricerca dei contenuti tramite comando vocale: il sistema di funzionamento è tutto cloud-based, simile a Siri di Apple, e l'analisi dei comandi vocali avverrà tramite un server dedicato.

Molto interessante è anche l'integrazione con l'ecosistema dei dispositivi di Amazon, grazie alla quale se si dispone di un tablet prodotto dall'azienda, si potranno vedere sul display del dispositivo mobile tutta una serie di contenuti aggiuntivi e di informazioni relative a ciò che si sta guardando in TV.

La console di Amazon porta Minecraft in TV

Considerando le caratteristiche tecniche della Fire TV, non c'è da sorprendersi che Amazon punti anche sui videogiochi. Tante le aziende con le quali sono già stati chiusi importanti accordi, come Ubisoft e Double Fine, ma il nome sicuramente più importante che presto arriverà nel box televisivo dell'azienda è senza dubbio Minecraft.

L'utente avrà la possibilità di controllare i giochi non solo tramite il telecomando ed un'applicazione che sarà disponibile per tablet e smartphone, ma anche tramite un vero e proprio controller che l'azienda introdurrà nel mercato a breve, molto simile al gamepad di Xbox One, ma caratterizzato da un set di pulsanti standard per Android.

La fire TV è attualmente disponibile su Amazon.com al prezzo di 99 dollari. Non si hanno ancora notizie ufficiali circa il rilascio al di fuori degli Stati Uniti d'America, che potrebbe però avvenire entro l'estate.

149 CONDIVISIONI
Amazon lancia il suo dispositivo per video streaming online
Amazon lancia il suo dispositivo per video streaming online
369 di Viral Tech
Android TV, le televisioni di Google arriveranno nel 2015 e utilizzeranno Android L
Android TV, le televisioni di Google arriveranno nel 2015 e utilizzeranno Android L
AirBrowser, intervista agli sviluppatori dell'app che rivoluziona la navigazione web in TV [VIDEO]
AirBrowser, intervista agli sviluppatori dell'app che rivoluziona la navigazione web in TV [VIDEO]
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni