Apple ha presentato a sorpresa la sua Apple Card, la prima carta di credito creata dal colosso di Cupertino. Si tratta di una carta che vive all'interno di Apple Wallet, dove erano già inserite le nostre carte di credito e bancomat digitali. Sarà possibile crearla direttamente dal proprio iPhone, dove sarà sempre disponibile attraverso Apple Pay. Anche la gestione della carta avverrà direttamente dallo smartphone, che terrà traccia di tutte le spese e fornirà uno spaccato mensile di tutte le transazioni, consentendo anche di accedere a punti e ricompense, come tutte le carte di credito.

Daily Cash: il cashback di Apple

La carta, così come molte altre carte di credito, offri ricompense e punti per il suo utilizzo. L'elemento forse più interessante è però la funzionalità chiamata Daily Cash, che fornirà un cashback del 2 percento su ogni acquisto effettuato ogni giorno, con un accredito immediato sul proprio conto. In breve, effettuando spese attraverso Apple Card, per ogni singola transazione si otterrà un cashback del 2 percento, disponibile tutti i giorni e senza limiti. Se acquisterete qualcosa da Apple, invece, il cashback salirà al 3 percento.

Apple Card non avrà nessun tipo di costo annuale o mensile, ma sarà disponibile gratuitamente per tutti gli utenti della mela. Una proposta rivoluzionaria che va a colpire le altre realtà di credito, quasi sempre caratterizzate da carte che richiedono il pagamento di una quota annuale. I partner iniziali per Apple Card saranno la banca Goldman Sachs e Mastercard. Per quanto riguarda la privacy, Apple non saprà mai cosa acquistate, quando e quanto è costato. Ogni carta avrà un numero univoco salvato in sicurezza nel telefono e un PIN protetto da FaceID e TouchID.

La carta fisica, realizzata in metallo, sarà molto particolare. Non presenterà un numero né un codice dei sicurezza, ma solamente il nome del possessore. Oltre ovviamente al logo della mela. La versione fisica offrirà un cashback dell'1 percento. Apple Card sarà disponibile negli Stati Uniti a partire da questa estate.