Call of Duty: Black Ops Cold War è il prossimo titolo sparatutto del popolare franchise in arrivo il 13 novembre 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC, ma anche sulle console di prossima generazione come PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Sviluppato da Treyarch e pubblicato da Activision, il gioco è ambientato durante gli anni della Guerra fredda, periodo di grandi tensioni tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Accanto alla campagna in giocatore singolo, che vede il ritorno di volti noti della serie come Woods, Hudson e Mason, Call of Duty: Black Ops Cold War presenta la consueta modalità multiplayer, che è possibile testare nei prossimi giorni, grazie all‘open beta gratuita. Le date d'accesso variano a seconda della piattaforma di gioco e se si è fatto o meno il preordine del titolo.

Precedenza assoluta a giocatrici e giocatori PlayStation 4 che hanno preordinato il gioco in versione digitale, i quali potranno accedere alla beta a partire da giovedì 8 ottobre. Sabato 10 ottobre, la beta sarà invece aperta a tutti gli utenti PS4. Chi ha preordinato Call of Duty: Black Ops Cold War per Xbox One e PC, avrà la possibilità di accedere al contenuto gratuito il 15 ottobre, altrimenti occorre aspettare il 17 ottobre. Riguardo i contenuti, come è evidente dal trailer, la beta di Call of Duty: Black Ops Cold War prevede le seguenti modalità:

  • Deathmatch a squadre
  • Dominio
  • Scorta VIP
  • Uccisione confermata
  • Armi combinate

Oltre alle modalità multigiocatore, saranno presenti anche una serie di mappe e playlist. Infine, chi raggiungerà il livello 10 nei giorni in cui la beta è aperta, riceverà un progetto arma per mitraglietta al lancio di Call of Duty Black Ops Cold War. Su Xbox One, PlayStation 4 e PC la beta terminerà il 19 ottobre.