Opinioni
13 Agosto 2018
15:50

Come si chiamerà il prossimo iPhone?

Per la prima volta da diversi anni, non sappiamo come si chiamerà il prossimo iPhone. Di certo l’azienda di Cupertino presenterà la sua nuova linea di smartphone durante l’evento che si terrà probabilmente nei primi giorni di settembre, ma quest’anno il nome del modello che continuerà sulla scia dell’iPhone X resta un mistero.
A cura di Marco Paretti

Per la prima volta da diversi anni, non sappiamo come si chiamerà il prossimo iPhone. Di certo l'azienda di Cupertino presenterà la sua nuova linea di smartphone durante l'evento che si terrà probabilmente nei primi giorni di settembre, ma a causa della decisione di "dividere" la line-up nel 2017, quest'anno il nome del modello che continuerà sulla scia dell'iPhone X resta un mistero. Già, perché lo scorso anno Apple ha lanciato (quasi) contemporaneamente sia l'iPhone 8 che l'iPhone X. Quindi quest'anno cosa farà? Lancerà l'iPhone 9? O L'iPhone XS?

A parte alcune divagazioni come l'iPhone SE o 5C, gli smartphone della mela sono rimasti legati alla nomenclatura tradizionale fin dal modello 3G e conseguente 3GS: da quel momento gli unici cambiamenti sono stati i due modelli sopracitati e la perdita della "G" che faceva riferimento alla connessione. Almeno fino all'anno scorso, quando Apple ha deciso di saltare il modello 7S per proporre direttamente l'8 accompagnato dal modello che ha rivoluzionato il design, l'iPhone X. Quest'anno, quindi, di fatto non sappiamo come si chiameranno i nuovi iPhone.

Il plurale non è un errore: secondo le indiscrezioni, Apple dovrebbe annunciare ben tre nuovi modelli caratterizzati da dimensioni e prestazioni differenti. Ora la curiosità riguarda proprio la scelta dei nomi di questi tre smartphone. Apple utilizzerà una sola nomenclatura magari preceduta da "X" oppure manterrà questo nome solo per il modello di fascia alta spostandosi verso altre proposte per i due modelli "minori"?. Di certo questa soluzione sarebbe complessa, anche solo per un problema di pronuncia: un eventuale "X2" o "XS" avrebbero nomi come "ten two" e "ten ess". Per non parlare di chi utilizza il nome "ics", che in inglese renderebbe l'eventuale "XS" un non proprio carino "ex-ess", troppo simile a "excess", eccesso.

D'altronde la stessa dicitura X è stata adottata per introdurre un modello più avanzato rispetto al "normale" iPhone 8 ma senza necessariamente posizionarlo troppo avanti: 10 in numeri romani, quindi, è risultata essere la scelta più azzeccata. Il problema è che, anche pensando ad una successione numerica, per i modelli del 2018 Apple potrebbe decidere di continuare con un iPhone 9 o con un iPhone 11. Ma in questo caso dovrebbe comunque realizzare tre variazioni del nome. Oppure potrebbe scegliere di utilizzare la nomenclatura dei Mac e degli iPad e introdurre un modello Pro. O, ancora, decidere di realizzare un iPhone X Plus, un iPhone X e un semplice iPhone, che quest'anno dovrebbe essere caratterizzato da un display LCD rappresentando la fascia bassa della proposta della mela. In questo modo Apple abbandonerebbe definitivamente numeri e sigle in favore di una indicazione più semplice dei suoi smartphone. Per scoprire quale sarà il vero nome del prossimo iPhone, insomma, dovremo attendere ancora qualche settimana.

Il prossimo iPhone sarà anche blu, arancio e dorato
Il prossimo iPhone sarà anche blu, arancio e dorato
Il prossimo iPhone potrebbe essere dual SIM
Il prossimo iPhone potrebbe essere dual SIM
iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XC: ecco i nomi dei nuovi smartphone di Apple
iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XC: ecco i nomi dei nuovi smartphone di Apple
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni