Ecco la nostra video guida su come utilizzare in Android una funzione identica ad AirDrop di iOS. Siete fieri e felici utenti Android, ma se c'è una funzione di iPhone che proprio vi piace tantissimo è AirDrop? Si tratta della possibilità di condividere foto, video e file di grosse dimensioni tra due dispositivi senza la necessità di connessione ad internet e in maniera estremamente veloce, grazie ad un accoppiamento che avviene tramite bluetooth e un trasferimento che avviene tramite WiFi-Direct.

È una funzione estremamente comoda che, purtroppo, fino a poco tempo fa non era possibile con Android se non utilizzando delle app di terze parti che però richiedevano la connessione ad Internet. Fortunatamente quelli di Google si sono resi conto di questa mancanza e hanno rilasciato un'app gratis nella quale è stato integrato un nuovo file manager che integra proprio una funzione molto simile a quella di Apple e che quindi vi permetterà di trasferire i file velocemente e senza internet in Android con una tecnologia simile a quella di AirDrop.

Se quindi anche voi avete la necessità, o perché no, la semplice curiosità di capire come trasferire i file velocemente e senza internet in Android con una tecnologia simile a quella di AirDrop, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: imparerete a farlo in men che non si dica!

Per trasferire i file velocemente e senza internet in Android con una tecnologia simile a quella di AirDrop, tutto quello che dovete fare è scaricare l'app Files Go dal Play Store: è compatibile con tutti i dispositivi Android e funziona estremamente bene!

Una volta scaricata e installata l'app per la prima volta, sarà necessario concederle tutti i permessi necessari per funzionare nel pieno delle sue possibilità. Noterete, dalla prima schermata, che lo scopo di questa applicazione è liberare spazio Anrdoid e per trasferire i file velocemente e senza internet in Android con una tecnologia simile a quella di AirDrop, bisognerà entrare nel file manager integrato: per farlo dovrete selezionare la voce "File" posta nella riga in basso.

A questo punto il gioco è praticamente fatto. Nella schermata del file manager di questa app, noterete proprio la voce "Invia e ricevi file" ed è questa la funzione che bisogna attivare su entrambi i dispositivi per raggiungere il nostro scopo: sul dispositivo dal quale volete inviare un file dovrete scegliere la voce "Invia", mentre sul dispositivo nel quale volete ricevere il file dovrete scegliere la voce "Ricevi".

A questo punto inizierà la ricerca dei due dispositivi e, una volta rilevati e connessi, avrete la possibilità di trasferire i file velocemente e senza internet in Android con una tecnologia simile a quella di AirDrop.